Rieker
Novard Group ha sostenuto il rilascio di una raccolta di pratiche sulla responsabilità sociale
07.11.2011 3045

Novard Group ha sostenuto il rilascio di una raccolta di pratiche sulla responsabilità sociale

Il gruppo di società Novard ha sostenuto il rilascio di una raccolta di best practice per l'applicazione dei principi di responsabilità sociale delle imprese da parte delle società che operano nel mercato russo. Gli argomenti dei casi spaziano dalla filantropia aziendale all'innovazione sociale e alla profonda integrazione della responsabilità sociale d'impresa (CSR) in tutti i tipi di attività aziendali. La raccolta di business case ha integrato una serie di interessanti e promettenti progetti di AMR dedicati alla CSR, come il depository di iniziative sociali, dove vengono raccolti i profili di oltre 300 aziende, e il progetto tutto russo “PEOPLEINVESTOR: Companies Investing in People”.

Una discussione dettagliata dei casi e la questione della promozione dell'esperienza domestica di utilizzo della CSR si è tenuta il 2 novembre alla tavola rotonda “CSR nel sistema di istruzione superiore. Esperienza per insegnanti e professionisti ”nell'Associazione dei dirigenti russi.

L'applicazione dei principi di responsabilità sociale delle imprese sta diventando una pratica sempre più comune negli affari russi. Tuttavia, ora le società nazionali sono lungi dall'essere sempre in grado di applicare con successo la vasta esperienza dei loro colleghi occidentali e la pratica russa non è ancora così ampiamente descritta e diffusa.

È stato questo divario che l'Associazione dei gestori russi ha cercato di colmare, che negli ultimi 10 anni ha lavorato attivamente sul tema della RSI insieme ai suoi partner.

"Molti imprenditori si stanno adoperando per implementare il sistema CSR nelle loro aziende e aderire al principio di pubblica utilità della propria attività", ha affermato Andrey Iliopulo, Presidente del Gruppo Novard, commentando la partecipazione dell'azienda al progetto. "È più interessante e piacevole per i dipendenti lavorare in un'azienda che vive secondo le regole delle pratiche commerciali responsabili". Alla presentazione e alla discussione del nuovo progetto dell'associazione dei dirigenti hanno partecipato professionisti e teorici, rappresentanti delle imprese e delle principali università russe.

Come hanno mostrato i risultati della discussione, finora non tutte le società russe comprendono che la CSR non è solo beneficenza, installazione dei principi di responsabilità in filosofia o un rapporto sociale formale. La domanda più difficile sorge per le imprese quando si integrano i principi della RSI nella strategia e nelle attività operative: quando un'azienda deve trovare un equilibrio tra il profitto desiderato e la responsabilità sociale dichiarata. In tali situazioni, naturalmente, l'esperienza dei colleghi che hanno già superato questo traguardo è molto importante, abbiamo bisogno di materiali metodologici sistematici e raccomandazioni basate sulla pratica domestica.

"L'esperienza che la nostra azienda ha acquisito partecipando alla compilazione e alla discussione del tema della CSR con le università è molto importante", afferma Irina Zueva, capo del dipartimento PR del Novard Group of Companies. - In questo momento, stiamo introducendo attivamente i principi della RSI nelle strategie delle società del gruppo, nelle attività di ciascun manager, di ciascun dipendente. Dalla nostra esperienza, abbiamo capito quanti programmi di formazione speciali, moduli CSR non standard, orientati alla pratica per top manager e dipendenti sono ora richiesti dalle aziende. Sono sicuro che la conversazione e la prima raccolta delle migliori pratiche russe diventeranno un incentivo per una cooperazione più attiva tra teorici e professionisti. "

Il gruppo di società Novard ha sostenuto il rilascio di una raccolta di migliori pratiche per l'applicazione dei principi di responsabilità sociale delle imprese da parte delle aziende che operano nel territorio russo ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I prezzi di vestiti e scarpe potrebbero aumentare questo autunno

Secondo alcuni rivenditori russi, all'inizio del prossimo anno, dovremmo aspettarci un aumento dei prezzi di abbigliamento e calzature. Le ragioni principali dell'aumento del prezzo sono la crescita dei costi per la logistica e le materie prime, - scrive ...
23.07.2021 202

FCS: le merci provenienti dai paesi EAEU devono essere contrassegnate prima di essere importate nella Federazione Russa

Il Servizio federale delle dogane ha illustrato il processo di controllo doganale per le merci soggette all'obbligo di etichettatura. Lo ha detto il capo del dipartimento del Dipartimento principale del controllo doganale dopo il rilascio delle merci dell'FCS della Russia ...
22.07.2021 187

Ekonika e Ushatava hanno presentato una collaborazione

Econika ha annunciato una nuova collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento Ushatava. Il leitmotiv della collezione è uno sguardo d'autore ai modelli e alle forme base: punte volutamente allungate di stivaletti e décolleté, stivali perfettamente arrotondati, ...
22.07.2021 241

I consumatori controllano attivamente la qualità delle calzature attraverso il "Segno onesto"

Secondo gli analisti dell'applicazione Chestny ZNAK, creata per verificare la legalità delle merci nell'ambito del sistema di etichettatura obbligatoria, circa 22,8 milioni di persone hanno già utilizzato l'applicazione mobile per verificare la qualità delle scarpe, circa 4,6 milioni ...
22.07.2021 261

Expo Riva Schuh finito in Italia

Alla fiera Expo Riva Schuh & Gardabags tenutasi dal 18 al 20 luglio presso il quartiere fieristico di Riva Del Garda, erano rappresentate 406 aziende espositrici. Per tre giorni di lavoro, all'evento hanno partecipato 2700 persone provenienti da 79 diverse ...
22.07.2021 257
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio