Rieker
La fiducia nello shopping online è un fattore nella crescita del commercio
09.09.2015 11591

La fiducia nello shopping online è un fattore nella crescita del commercio

Gli esperti ritengono che, secondo i risultati del 2015, il mercato dell'e-commerce in Russia potrebbe scendere per la prima volta del 5%. Ma quest'anno il comportamento degli acquirenti online è cambiato negativamente?

Recentemente, OnLife ha condotto un sondaggio in cui agli intervistati è stato chiesto di indicare i prodotti che hanno acquistato online nei primi tre mesi del 2015. La ricerca ha mostrato che la categoria di prodotti più popolare tra gli intervistati era "Abbigliamento e calzature per adulti" - 41%. Gli analisti osservano che la principale differenza nel comportamento dei consumatori degli acquirenti online nel 2015 rispetto al periodo pre-crisi è la fine del consumo sconsiderato e impulsivo. Dalla fine del 85, circa l'2014% degli acquirenti al dettaglio online ha iniziato a dare un'occhiata più da vicino ai cartellini dei prezzi. Allo stesso tempo, non hanno acquistato di meno: il rapporto tra visitatori e acquirenti di negozi online praticamente non è cambiato, il segmento di prezzo è cambiato. La maggior parte dei consumatori ha iniziato a scegliere beni più economici con lo stesso numero di acquisti nel carrello. Le persone ad alto reddito tendono a mantenere gli stessi comportamenti mentre si attaccano ai loro marchi preferiti.

Ma ci sono anche cambiamenti positivi. Un grande vantaggio per la vendita al dettaglio online nell'anno difficile è stato l'aumento della fiducia dei consumatori nei negozi online. Esattamente la metà dei partecipanti allo studio Synovate Comcon ha dichiarato di fidarsi dei negozi online e di effettuare immediatamente acquisti. Il numero di coloro che prima selezionano i prodotti su Internet, quindi vanno in un negozio offline e li acquistano, è diminuito dal 25% al ​​20%. E viceversa, il numero di coloro che scelgono il prodotto offline, quindi lo ordinano via Internet, è aumentato del 3%.

Inoltre, circa la metà degli intervistati (49%) considera Internet la migliore fonte di informazioni sui prodotti, il 28% utilizza vari servizi per confrontare i prezzi, il 15% utilizza i social network per ottenere informazioni sui prodotti, il 22% utilizza forum tematici.

Secondo i ricercatori, nonostante un calo dei redditi reali, il numero di acquirenti online crescerà solo a causa di un aumento della penetrazione di Internet, della fiducia dei cittadini negli acquisti online e, di conseguenza, di un aumento della percentuale di clienti che rifiutano di accettare la vendita al dettaglio offline a favore dell'online.

Gli esperti ritengono che entro la fine del 2015 il mercato dell'e-commerce in Russia potrebbe per la prima volta diminuire del 5%. Ma il comportamento degli acquirenti online è cambiato solo in senso negativo in questo ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

"C'era una luce alla fine del tunnel ..." I partecipanti del mercato calzaturiero sulla situazione del settore.

Il 2020 è diventato un anno di crisi per il settore reale dell'economia e dell'industria calzaturiera. Shoes Report ha parlato con le società all'ingrosso, con Mikhail Kryuchkov, il capo della società di distribuzione Paloma, che rappresenta una serie di calzature spagnole sul mercato russo ...
22.12.2020 6603

Stagione morta. Cosa trasformerà la quarantena Covid-19 per la vendita al dettaglio di scarpe

La vendita al dettaglio di scarpe riprende le operazioni a Mosca e nelle regioni, calcola le perdite, valuta le prospettive. Due mesi e mezzo di inattività si sono rivelati un serio test per ...
01.06.2020 16650

10 principali tendenze nel commercio al dettaglio per i prossimi 3 anni

Dieci tendenze principali emergenti nell'ultimo anno, che determineranno lo sviluppo del commercio mondiale nel prossimo futuro
11.03.2020 20599

La marcatura delle scarpe è iniziata. MTCT nominato operatore del progetto pilota di etichettatura

Il 1 ° giugno 2018 è stato lanciato un progetto pilota per la marcatura delle scarpe in Russia, finora su base volontaria. L'operatore di sistema è stato nominato una sussidiaria del Centro per lo sviluppo di tecnologie avanzate "Operatore CRPT", creato per implementare l'Unified National ...
23.07.2018 10635

Chipping shoes: essere o non essere

La proposta del Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia sulla marcatura (scheggiatura) delle scarpe ha causato un'accesa discussione tra esperti e partecipanti alla scarpa ...
10.08.2017 30939
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio