Rieker
CRPT ha formato uno stock di componenti e materiali di consumo per la marcatura
27.07.2022 957

CRPT ha formato uno stock di componenti e materiali di consumo per la marcatura

L'Advanced Technologies Development Center, l'operatore del sistema nazionale di marcatura e tracciabilità digitale Chestny Znak, garantisce uno stock di componenti e materiali di consumo per la marcatura dei prodotti per tutti i settori coinvolti nel programma di marcatura obbligatoria per almeno sei mesi. Lo stock è formato in un magazzino nella regione di Mosca.

Nel magazzino sono immagazzinati più di 9700 pezzi di attrezzature e materiali di consumo per la marcatura: applicatori, stampanti, videocamere, nastri, testine di stampa, cartucce, materiale autoadesivo e altro.

Il magazzino ha formato set di attrezzature, materiali di consumo e componenti per la pronta spedizione, nel caso in cui qualsiasi attrezzatura sia fuori servizio nel sito di produzione. Ciò garantisce il supporto delle imprese con i materiali di consumo, riduce i rischi di interruzione della produzione a causa della carenza di materiali di consumo o di guasti alle apparecchiature e la possibilità di una pronta spedizione il giorno della richiesta.

Molti produttori hanno anche le proprie scorte, 150 integratori di sistemi e più di 100 tipografie che lavorano con la marcatura hanno fatto scorta di attrezzature e materiali di consumo.

“Il sistema di marcatura è un progetto digitale su larga scala. Ti consente di proteggere la popolazione da prodotti illegali, carenza di merci e manipolazioni dei prezzi. Lo stock di attrezzature creato da CRPT è un supporto significativo per le industrie che etichettano i loro prodotti. Gli investimenti di CRPT in riserve ammontavano a oltre 1,8 milioni di dollari. Ad esempio, abbiamo acquistato 650 mq di materiale autoadesivo. Questo è sufficiente per produrre 1,6 miliardi di etichette adesive. Va notato che poiché l'attrezzatura è già stata acquistata, il suo costo è fisso e le industrie sono assicurate contro le fluttuazioni valutarie. Le spese sicuramente non aumenteranno", ha affermato Mikhail Dubin, presidente del consiglio di amministrazione del Centro di sviluppo regionale centrale.

Ekaterina Priezzheva, Direttore del Dipartimento per la marcatura digitale delle merci e la legalizzazione della circolazione dei prodotti del Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia, ha osservato che qualsiasi operatore di mercato può utilizzare l'attrezzatura, il che elimina i rischi di applicare codici di marcatura in gruppi di prodotti in cui la marcatura è già stata introdotta o è prevista. Il passo successivo verso la completa eliminazione di tali rischi è la localizzazione della produzione delle attrezzature necessarie. Diverse imprese hanno già dichiarato la propria disponibilità a partecipare a tali progetti.

 

 

Center for the Development of Advanced Technologies, l'operatore del sistema nazionale di marcatura digitale e tracciabilità "Chestny Znak" garantisce uno stock di componenti e materiali di consumo per la marcatura di prodotti per...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Wildberries lancerà il servizio di protezione anticontraffazione

Il rivenditore online Wildberries sta completando lo sviluppo del servizio di Arbitrato Digitale, che proteggerà i titolari dei diritti d'autore da azioni sleali di altri venditori e gli acquirenti da possibili prodotti contraffatti. Il lancio del servizio è previsto per agosto...
08.08.2022 90

Heineken lancia le sneakers con suole di birra

L'azienda produttrice di birra tedesca ha collaborato con Le Pub, BBH e il designer di sneaker Dominic Siambrone per creare una sneaker Heinekicks unica con...
07.08.2022 1123

L'etichettatura ha raggiunto i mercati

Il 29 luglio, il primo ministro russo Mikhail Mishustin ha firmato una risoluzione in base alla quale, dal 1 marzo 2023, i mercati dovranno etichettare le merci e le piattaforme online saranno ritenute responsabili per la mancanza di etichettatura, scrive...
07.08.2022 224

L'arresto delle vendite in Russia ha tagliato i ricavi di Adidas nel 2° trimestre di 100 milioni di euro

La quarantena in Cina e la chiusura dei negozi in Russia stanno avendo un impatto negativo sull'attività di Adidas. Il marchio tedesco ha dichiarato giovedì che le vendite corrette per la valuta sono aumentate del 4% nel secondo trimestre, sebbene l'utile netto sia sceso a 360 milioni di euro...
04.08.2022 270

Giovanna Ceolini nominata Presidente ad interim di Assocalzaturifici

A seguito delle recenti dimissioni del Presidente di Assocalzaturifici Ciro Badon, l'Associazione Italiana Calzaturifici (Assocalzaturifici) ha annunciato la nomina di un Presidente ad interim. Questo ruolo è stato assunto da Giovanna Ceolini, ...
04.08.2022 324
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio