Rieker
Nel 2011, TsentrObuv prevede di aprire 250 nuovi negozi
21.02.2011 2876

Nel 2011, TsentrObuv prevede di aprire 250 nuovi negozi

Il rivenditore di scarpe CenterObuv prevede di raddoppiare la propria rete di vendita al dettaglio nel 2011 aprendo 250 nuovi negozi. Questa è la strategia di sviluppo ufficiale di cui l'azienda ha parlato a Retailer.RU.

I primi cinque dei negozi previsti erano già stati aperti a gennaio a Mosca, Kemerovo, Tolyatti e Almetyevsk. Ora la rete gestisce oltre 300 negozi, di cui circa 100 sono stati aperti nel 2010.

Il rivenditore di scarpe prevede di svilupparsi in più regioni contemporaneamente - 44 punti vendita al dettaglio verranno aperti in Siberia, 43 - nella regione nord-occidentale, 55 - nella regione del Volga, 50 nella regione centrale, 32 - nel sud della Russia, 26 - negli Urali.

 Più di 60 siti sono già stati approvati per l'apertura di nuovi negozi TsentrObuv sia nei centri commerciali sia nel formato di vendita al dettaglio.

“I siti sono il più vicino possibile alle stazioni della metropolitana, alle fermate dei mezzi pubblici e alle aree di concentrazione della popolazione (zone“ dormienti ”), - commenta in“ TsentrObuv ”. - Nelle città di provincia - nella parte centrale della città, nei mercati dell'abbigliamento, nei centri commerciali adiacenti alle piazze del mercato, nelle stazioni dei treni, degli autobus.

La società non ha rivelato investimenti nello sviluppo della rete. Secondo Anton Titov, direttore generale della catena Obuv Rossii, l'apertura di un negozio di scarpe insieme al contenuto della merce avrà un costo di 7-10 milioni di rubli.

Laddove il rivenditore preveda di raccogliere fondi per lo sviluppo della rete, la società non lo dice. In precedenza, Kommersant ha riferito che TsentrObuv ha assunto le banche di Renaissance Capital e Morgan Stanley per organizzare una IPO sulle borse di Londra o Hong Kong nell'autunno del 2011. I piani dei proprietari della rete di scarpe, Sergey Lomakin e Artem Khachatryan, sono di vendere le proprie azioni e un'emissione aggiuntiva di circa $ 500 milioni

Secondo il direttore generale dell'Unione nazionale calzaturiera della Russia, Natalia Demidova, il lancio di 250 negozi in un anno rappresenta un importante passo avanti nello sviluppo. "Anche in tempi pre-crisi, le catene di scarpe aprivano 15 negozi all'anno", afferma Natalya Demidova. "Quindi, TsentrObuv sta facendo un passo molto audace, ora annunciando tali piani."

La società TsentrObuv è stata fondata nel 1992. Inizialmente era impegnata nella fornitura all'ingrosso di scarpe, dal 1996 ha iniziato a costruire una catena di negozi a Mosca e nella regione di Mosca, quindi è entrata nei mercati regionali. In totale, in Russia operano oltre 300 negozi CenterObuv, di cui oltre 30 sono negozi in franchising e sviluppa anche una rete di negozi monomarca Centro, che comprende circa 100 oggetti.

Il rivenditore di scarpe CenterObuv prevede di raddoppiare la propria rete di vendita al dettaglio nel 2011 aprendo 250 nuovi negozi. Questa è la strategia di sviluppo ufficiale su quale Retailer.RU ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I prezzi di vestiti e scarpe potrebbero aumentare questo autunno

Secondo alcuni rivenditori russi, all'inizio del prossimo anno, dovremmo aspettarci un aumento dei prezzi di abbigliamento e calzature. Le ragioni principali dell'aumento del prezzo sono la crescita dei costi per la logistica e le materie prime, - scrive ...
23.07.2021 203

FCS: le merci provenienti dai paesi EAEU devono essere contrassegnate prima di essere importate nella Federazione Russa

Il Servizio federale delle dogane ha illustrato il processo di controllo doganale per le merci soggette all'obbligo di etichettatura. Lo ha detto il capo del dipartimento del Dipartimento principale del controllo doganale dopo il rilascio delle merci dell'FCS della Russia ...
22.07.2021 188

Ekonika e Ushatava hanno presentato una collaborazione

Econika ha annunciato una nuova collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento Ushatava. Il leitmotiv della collezione è uno sguardo d'autore ai modelli e alle forme base: punte volutamente allungate di stivaletti e décolleté, stivali perfettamente arrotondati, ...
22.07.2021 242

I consumatori controllano attivamente la qualità delle calzature attraverso il "Segno onesto"

Secondo gli analisti dell'applicazione Chestny ZNAK, creata per verificare la legalità delle merci nell'ambito del sistema di etichettatura obbligatoria, circa 22,8 milioni di persone hanno già utilizzato l'applicazione mobile per verificare la qualità delle scarpe, circa 4,6 milioni ...
22.07.2021 263

Expo Riva Schuh finito in Italia

Alla fiera Expo Riva Schuh & Gardabags tenutasi dal 18 al 20 luglio presso il quartiere fieristico di Riva Del Garda, erano rappresentate 406 aziende espositrici. Per tre giorni di lavoro, all'evento hanno partecipato 2700 persone provenienti da 79 diverse ...
22.07.2021 261
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio