Rieker
La Turchia prevede di aumentare le esportazioni di scarpe a 1,3-1,4 miliardi di dollari nel 2022 Il marchio di scarpe turco La Pinta all'Euroshoes Premiere Collecton di Mosca
24.03.2022 1792

La Turchia prevede di aumentare le esportazioni di scarpe a 1,3-1,4 miliardi di dollari nel 2022

Nonostante la difficile situazione politica nel mondo, la Turchia conta sulla crescita delle sue esportazioni di calzature quest'anno e sta per battere il record del 2021, quando le esportazioni di calzature turche per la prima volta hanno raggiunto 1 miliardo di dollari, scrive Worldfootwear.com.

La Turchia è entrata nel 2022 con grandi speranze, osserva il presidente dell'Associazione dei produttori di calzature turche (TASD) Berke Ichten. Il paese è il sesto produttore di calzature al mondo, con oltre 15 aziende manifatturiere che impiegano circa 320 dipendenti. La capacità produttiva delle fabbriche turche è di 550 milioni di paia di scarpe all'anno.

Il principale importatore di scarpe turche è attualmente la Russia, il volume delle esportazioni di scarpe turche in Russia è stato di 2021 milioni di dollari nel 82,5. Il presidente del TASD ha anche osservato che le esportazioni in Russia sono aumentate del 2022% nei primi due mesi del 23. Questo era prima dell'inizio dell'operazione militare in Ucraina.

Ma anche adesso, nonostante la difficile situazione politica mondiale, il capo del TASD spera che gli obiettivi fissati in precedenza per aumentare l'export di scarpe turche (fino a 1,3-1,4 miliardi di dollari) quest'anno vengano raggiunti. Parla delle opportunità emergenti per diversificare i mercati di vendita.

“La Turchia, come produttore di scarpe, è stata all'attenzione dei marchi mondiali. C'è una domanda significativa di calzature, afferma il signor Itchten. "L'anno scorso, le esportazioni di calzature del Paese sono aumentate del 22,9%, superando per la prima volta il miliardo di dollari, grazie alla crescente domanda di fornitori situati vicino all'Europa".

L'emergere di nuovi importatori come la Spagna consente alla Turchia di diversificare i propri mercati. Quindi la quota della Spagna nel mercato di esportazione delle scarpe turche è cresciuta notevolmente nell'ultimo decennio: dallo 0,5% nel 2010 al 7,7% nel 2020. Di conseguenza, il paese iberico ha acquistato scarpe per un valore di 2021 milioni di dollari nel 64,3, rispetto ai 59,7 milioni di dollari del 2020.

Ricordiamo che la prossima settimana parte da Istanbul una delle più grandi fiere internazionali di scarpe e accessori Aymod, che durerà dal 30 marzo al 2 aprile. 

Nonostante la difficile situazione politica mondiale, la Turchia conta sulla crescita delle esportazioni delle sue scarpe quest'anno, e sta per battere il record nel 2021, quando il volume delle esportazioni di scarpe turche...
3.3
5
1
1
Valutazione

Ultime notizie

Wildberries lancerà il servizio di protezione anticontraffazione

Il rivenditore online Wildberries sta completando lo sviluppo del servizio di Arbitrato Digitale, che proteggerà i titolari dei diritti d'autore da azioni sleali di altri venditori e gli acquirenti da possibili prodotti contraffatti. Il lancio del servizio è previsto per agosto...
08.08.2022 84

Heineken lancia le sneakers con suole di birra

L'azienda produttrice di birra tedesca ha collaborato con Le Pub, BBH e il designer di sneaker Dominic Siambrone per creare una sneaker Heinekicks unica con...
07.08.2022 1115

L'etichettatura ha raggiunto i mercati

Il 29 luglio, il primo ministro russo Mikhail Mishustin ha firmato una risoluzione in base alla quale, dal 1 marzo 2023, i mercati dovranno etichettare le merci e le piattaforme online saranno ritenute responsabili per la mancanza di etichettatura, scrive...
07.08.2022 219

L'arresto delle vendite in Russia ha tagliato i ricavi di Adidas nel 2° trimestre di 100 milioni di euro

La quarantena in Cina e la chiusura dei negozi in Russia stanno avendo un impatto negativo sull'attività di Adidas. Il marchio tedesco ha dichiarato giovedì che le vendite corrette per la valuta sono aumentate del 4% nel secondo trimestre, sebbene l'utile netto sia sceso a 360 milioni di euro...
04.08.2022 268

Giovanna Ceolini nominata Presidente ad interim di Assocalzaturifici

A seguito delle recenti dimissioni del Presidente di Assocalzaturifici Ciro Badon, l'Associazione Italiana Calzaturifici (Assocalzaturifici) ha annunciato la nomina di un Presidente ad interim. Questo ruolo è stato assunto da Giovanna Ceolini, ...
04.08.2022 321
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio