Rieker
ShareThis e Starcom MediaVest Group lanciano un'indagine sui consumatori
10.06.2011 2243

ShareThis e Starcom MediaVest Group lanciano un'indagine sui consumatori

Starcom MediaVest Group Worldwide (SMG) e ShareThis hanno lanciato un sondaggio sul comportamento dei consumatori relativo alla condivisione.

La base dello studio è il monitoraggio di ShareThis, che tiene traccia dell'attività online con un'analisi dettagliata di oltre 7 miliardi di clic sul pulsante Condividi sui 1000 siti Web che ShareThis offre.

Lo studio mostra come questo tipo di promozione funziona in termini di aumento del traffico, quali contenuti gli utenti condividono tra loro sui social network, ecc.

La quota di condivisione su tutto il traffico Internet è di circa il 10%, 31% - nel traffico di riferimento. Il leader mondiale in quest'area è la rete Facebook, che rappresenta il 38% di tutto il traffico di condivisione, e Twitter il 17%. La stessa quantità di traffico porta link inviati via e-mail.

Facebook ha una quota maggiore della condivisione totale, che include collegamenti su cui non è stato fatto clic. È il 56%, ovvero l'11% in più rispetto al 2010. Twitter ha una quota dell'8% (12% nel 2010). Gli utenti fanno clic sui link di Twitter in modo più attivo. Il numero medio di clic sui collegamenti Twitter è 4,9, Facebook - 4,3.

L'uso del pulsante Condividi non ha alcun effetto virale. Il collegamento inviato agli amici, molto probabilmente, non passerà inosservato.

In termini di argomenti, l'80% degli utenti condivide i collegamenti principalmente su un argomento specifico (ad esempio, affari, politica, intrattenimento). La risposta di oltre il 70% degli utenti riceve anche solo un argomento di loro interesse.

Facebook è leader nello scambio di intrattenimenti e collegamenti commerciali. Gli utenti di Twitter sono più interessati agli affari e alla salute.

Un progetto di servizio che consentirebbe agli utenti di condividere informazioni e collegamenti a risorse utili con un clic di un pulsante è stato presentato nel 2007 con il nome Share2Me. Già a maggio è stato ribattezzato ShareThis e ha offerto a utenti, proprietari di siti e blogger un toolkit completo (tutti i tipi di pulsanti: da Twitter a My Space) per pubblicare link ai loro contenuti preferiti sulla loro pagina personale. L'offerta ShareThis stava rapidamente guadagnando popolarità e nel giro di pochi mesi, secondo gli sviluppatori della piattaforma, il pulsante universale è stato pubblicato da un migliaio di risorse indipendenti, che hanno portato loro 100 milioni di visualizzazioni e 26 milioni di utenti unici al mese.

Starcom MediaVest Group Worldwide (SMG) e ShareThis hanno lanciato un sondaggio sul comportamento dei consumatori relativo a ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I prezzi di vestiti e scarpe potrebbero aumentare questo autunno

Secondo alcuni rivenditori russi, all'inizio del prossimo anno, dovremmo aspettarci un aumento dei prezzi di abbigliamento e calzature. Le ragioni principali dell'aumento del prezzo sono la crescita dei costi per la logistica e le materie prime, - scrive ...
23.07.2021 145

FCS: le merci provenienti dai paesi EAEU devono essere contrassegnate prima di essere importate nella Federazione Russa

Il Servizio federale delle dogane ha illustrato il processo di controllo doganale per le merci soggette all'obbligo di etichettatura. Lo ha detto il capo del dipartimento del Dipartimento principale del controllo doganale dopo il rilascio delle merci dell'FCS della Russia ...
22.07.2021 140

Ekonika e Ushatava hanno presentato una collaborazione

Econika ha annunciato una nuova collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento Ushatava. Il leitmotiv della collezione è uno sguardo d'autore ai modelli e alle forme base: punte volutamente allungate di stivaletti e décolleté, stivali perfettamente arrotondati, ...
22.07.2021 158

I consumatori controllano attivamente la qualità delle calzature attraverso il "Segno onesto"

Secondo gli analisti dell'applicazione Chestny ZNAK, creata per verificare la legalità delle merci nell'ambito del sistema di etichettatura obbligatoria, circa 22,8 milioni di persone hanno già utilizzato l'applicazione mobile per verificare la qualità delle scarpe, circa 4,6 milioni ...
22.07.2021 202

Expo Riva Schuh finito in Italia

Alla fiera Expo Riva Schuh & Gardabags tenutasi dal 18 al 20 luglio presso il quartiere fieristico di Riva Del Garda, erano rappresentate 406 aziende espositrici. Per tre giorni di lavoro, all'evento hanno partecipato 2700 persone provenienti da 79 diverse ...
22.07.2021 212
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio