Rieker
OR Group sospenderà i lavori della sua fabbrica a Berdsk
22.07.2022 914

OR Group sospenderà i lavori della sua fabbrica a Berdsk

Il gruppo OR con sede a Novosibirsk (ex gruppo di società Obuv Rossii) sta ristrutturando la propria attività, nell'ambito della quale chiude parte dei negozi non redditizi. Per ottimizzare i costi operativi, è prevista anche la sospensione delle attività del calzaturificio S-TEP di proprietà del gruppo nella città di Berdsk vicino a Novosibirsk, riferisce TASS.

La fabbrica sospenderà le attività dal 1 agosto, i tempi della ripresa dell'impresa di produzione dipenderanno dalle trattative di ristrutturazione con le principali banche creditrici, ha osservato la società. Si segnala inoltre che la fabbrica ha già adempiuto a tutti i piani di produzione per l'anno in corso. Il numero di dipendenti della fabbrica S-TEP è di oltre 100 persone.

OR Group sta attualmente ristrutturando il proprio portafoglio di debiti e negoziando con le banche per estendere le linee di credito. La società ha spiegato che poiché il gruppo OR è stato "ritardato nel pagamento del corpo del debito, le banche creditrici vanno in tribunale e hanno l'opportunità di effettuare l'addebito diretto dei fondi dai conti della società, il che mette sotto pressione le attività operative".

 

Nel gennaio 2022, OR Group è inadempiente per la prima volta sull'emissione obbligazionaria non negoziabile BO-07. Il suo principale titolare è Promsvyazbank. Fino alla fine di marzo, la società ha adempiuto ai propri obblighi di pagamento delle cedole, ma ad aprile ha commesso una serie di inadempienze su tutte le emissioni obbligazionarie negoziate. A fine aprile il gruppo ha annunciato la predisposizione di un ampio programma di ristrutturazione, i cui parametri principali riguardano le linee di credito e le emissioni obbligazionarie.

 

 

La fabbrica S-TEP di Berdsk è stata fondata nel 2000 dall'imprenditore Ilya Teper. Nel 2015 l'attività è stata ceduta al gruppo di società Obuv Rossii. A quel tempo, la capacità della fabbrica era di 500mila paia di scarpe all'anno. Nel 2016 è stata lanciata nello stabilimento una linea del valore di 100 milioni di rubli per la produzione di calzature specializzate per l'esercito, la polizia e il Ministero delle situazioni di emergenza. Si presumeva che con il lancio di una nuova produzione, la fabbrica si sarebbe concentrata sugli acquisti del governo. 

 

OR Group (ex Obuv Rossii Group of Companies) sta sviluppando la catena di negozi Westfalika, che presenta un'ampia gamma di prodotti di diversi produttori e il mercato online westfalika.ru. La rete di punti vendita e assistenza con il marchio Westfalika comprende più di 700 oggetti in più di 295 città della Russia. L'azienda è inclusa nell'elenco delle imprese backbone nel campo dell'industria leggera. Nel 2020, le entrate del gruppo sono state di 10,8 miliardi di rubli, l'utile netto - 0,6 miliardi di rubli, l'EBITDA - 2,3 miliardi di rubli.

 

Il gruppo OR con sede a Novosibirsk (ex gruppo di società Obuv Rossii) sta ristrutturando la propria attività, nell'ambito della quale chiude parte dei negozi non redditizi. Per ottimizzare i costi operativi anche...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Wildberries lancerà il servizio di protezione anticontraffazione

Il rivenditore online Wildberries sta completando lo sviluppo del servizio di Arbitrato Digitale, che proteggerà i titolari dei diritti d'autore da azioni sleali di altri venditori e gli acquirenti da possibili prodotti contraffatti. Il lancio del servizio è previsto per agosto...
08.08.2022 80

Heineken lancia le sneakers con suole di birra

L'azienda produttrice di birra tedesca ha collaborato con Le Pub, BBH e il designer di sneaker Dominic Siambrone per creare una sneaker Heinekicks unica con...
07.08.2022 1112

L'etichettatura ha raggiunto i mercati

Il 29 luglio, il primo ministro russo Mikhail Mishustin ha firmato una risoluzione in base alla quale, dal 1 marzo 2023, i mercati dovranno etichettare le merci e le piattaforme online saranno ritenute responsabili per la mancanza di etichettatura, scrive...
07.08.2022 219

L'arresto delle vendite in Russia ha tagliato i ricavi di Adidas nel 2° trimestre di 100 milioni di euro

La quarantena in Cina e la chiusura dei negozi in Russia stanno avendo un impatto negativo sull'attività di Adidas. Il marchio tedesco ha dichiarato giovedì che le vendite corrette per la valuta sono aumentate del 4% nel secondo trimestre, sebbene l'utile netto sia sceso a 360 milioni di euro...
04.08.2022 267

Giovanna Ceolini nominata Presidente ad interim di Assocalzaturifici

A seguito delle recenti dimissioni del Presidente di Assocalzaturifici Ciro Badon, l'Associazione Italiana Calzaturifici (Assocalzaturifici) ha annunciato la nomina di un Presidente ad interim. Questo ruolo è stato assunto da Giovanna Ceolini, ...
04.08.2022 321
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio