Rieker
Nel nord della Kamchatka, dopo una pausa di 15 anni, fu lanciato un nascondiglio
29.06.2011 2532

Nel nord della Kamchatka, dopo una pausa di 15 anni, fu lanciato un nascondiglio

Nel villaggio di Ossora, distretto di Karaginsky, nel nord della Kamchatka, è stato aperto un negozio per la preparazione di pelli di animali di mare e da pelliccia. Come riportato da IA ​​REGNUM con riferimento al servizio stampa del governatore regionale, il workshop ha iniziato a lavorare dopo una pausa di 15 anni sulla base dell'ex fattoria industriale statale "Karaginsky".

Nel nuovo seminario sulla scuoiatura, i membri della comunità del clan Kainyn progettano di elaborare pelli di animali marini e da pelliccia, nonché pelli di cervo. Inoltre, l'officina si aprirà presto nell'officina, dove gli artigiani locali produrranno vestiti e scarpe, nonché souvenir tradizionali.

“Un ritorno allo stile di vita tradizionale delle popolazioni indigene del nord è un aspetto molto importante nella vita dei settentrionali. Avresti visto che scoppio emotivo tutti gli abitanti qui stanno vivendo, perché in effetti a Koryakia non c'è stato a lungo nulla di simile. Sono molto felice e i sentimenti mi sopraffanno, perché è già con la nostra partecipazione. Queste sono le nostre prime pietre miliari di lavoro qui in Koryakia. Penso che in altre aree ci saranno festività simili, verranno aperte nuove imprese. Almeno, faremo ogni sforzo per farlo ", ha detto il capo della Kamchatka, Vladimir Ilyukhin.

Inizialmente, 12 rappresentanti delle popolazioni indigene lavoreranno nel seminario, successivamente la comunità prevede di aumentare il personale. Nell'ambito di un progetto congiunto con la società di pesca della Northeast Company, la comunità ha già creato equipaggi dotati di attrezzature per la caccia marina. Insieme ai piscicoltori, Kainyn prevede di cacciare un animale marino. Inoltre, la Northeast Company prevede di attirare rappresentanti indigeni per la pesca.

Un laboratorio per vestire pelli di animali marini e da pelliccia è stato aperto nel villaggio di Ossora, nel distretto di Karaginsky, nel nord della Kamchatka.
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I prezzi di vestiti e scarpe potrebbero aumentare questo autunno

Secondo alcuni rivenditori russi, all'inizio del prossimo anno, dovremmo aspettarci un aumento dei prezzi di abbigliamento e calzature. Le ragioni principali dell'aumento del prezzo sono la crescita dei costi per la logistica e le materie prime, - scrive ...
23.07.2021 202

FCS: le merci provenienti dai paesi EAEU devono essere contrassegnate prima di essere importate nella Federazione Russa

Il Servizio federale delle dogane ha illustrato il processo di controllo doganale per le merci soggette all'obbligo di etichettatura. Lo ha detto il capo del dipartimento del Dipartimento principale del controllo doganale dopo il rilascio delle merci dell'FCS della Russia ...
22.07.2021 187

Ekonika e Ushatava hanno presentato una collaborazione

Econika ha annunciato una nuova collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento Ushatava. Il leitmotiv della collezione è uno sguardo d'autore ai modelli e alle forme base: punte volutamente allungate di stivaletti e décolleté, stivali perfettamente arrotondati, ...
22.07.2021 241

I consumatori controllano attivamente la qualità delle calzature attraverso il "Segno onesto"

Secondo gli analisti dell'applicazione Chestny ZNAK, creata per verificare la legalità delle merci nell'ambito del sistema di etichettatura obbligatoria, circa 22,8 milioni di persone hanno già utilizzato l'applicazione mobile per verificare la qualità delle scarpe, circa 4,6 milioni ...
22.07.2021 261

Expo Riva Schuh finito in Italia

Alla fiera Expo Riva Schuh & Gardabags tenutasi dal 18 al 20 luglio presso il quartiere fieristico di Riva Del Garda, erano rappresentate 406 aziende espositrici. Per tre giorni di lavoro, all'evento hanno partecipato 2700 persone provenienti da 79 diverse ...
22.07.2021 257
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio