Rieker
Mosca è la ventesima città al mondo in termini di investimenti in immobili commerciali
07.10.2011 2199

Mosca è la ventesima città al mondo in termini di investimenti in immobili commerciali

New York davanti a Londra in termini di investimenti in immobili commerciali - nel corso dell'anno, gli investimenti sono cresciuti del 165%. Londra, la seconda città al mondo in termini di investimenti totali, è leader in termini di investimenti esteri. Tokyo, nonostante i terremoti, gli tsunami e il disastro di Fokushima, è rimasta al terzo posto. Mosca si classifica al 20 ° posto nella classifica, con un investimento di 5 milioni di dollari, che è dell'319% in più rispetto allo scorso anno. Allo stesso tempo, San Pietroburgo e Mosca occupano il 11 ° e il 16 ° posto in termini di investimenti diretti. In media, in Russia, il tasso di rendimento sui centri commerciali è del 17%.

Con il ritorno dell'instabilità economica e dell'elevata volatilità nei mercati finanziari, gli investitori stanno optando per progetti di qualità rispetto ai rendimenti e sono alla ricerca di opportunità di investimento nei mercati sviluppati, secondo un rapporto di Cushman & Wakefield. Il documento si basa sui risultati annuali del quarto trimestre. Dal 4 al terzo trimestre 2010 anni.

In 25 città, dove nell'ultimo periodo è stato osservato il maggior volume di investimenti in immobili commerciali, nel corso dell'anno il volume degli investimenti è aumentato del 48%, una percentuale molto superiore al 41% di altre città. Di conseguenza, i primi 25 rappresentano il 54% del mercato globale degli investimenti. La classifica è cambiata a malapena dallo scorso anno. Sono comparse 5 nuove città: Boston, Atlanta, San Diego, Amburgo e Melbourne, mentre Sydney, Taipei, Kuala Lampur, Amsterdam e Vancouver hanno perso le loro posizioni, il maggior aumento degli investimenti è stato osservato nelle città degli Stati Uniti.

8 città europee sono tra le 25 città in più rapida crescita al mondo. La città in più rapida crescita in Europa in termini di crescita degli investimenti è stata Francoforte, dove sono state chiuse le due maggiori operazioni nel centro della città per un totale di 1,6 miliardi di dollari (Deutsche Bank Twin Towers e OpernTurm).

Sebbene New York sia la prima città in termini di investimenti totali, Londra continua a primeggiare in termini di investimenti internazionali, seguita da Parigi e New York. Singapore e Pechino sono al 4 ° e 5 ° posto. Gli investitori internazionali preferiscono le città asiatiche ed europee rispetto agli Stati Uniti. New York è l'unica città degli Stati Uniti nell'elenco delle 25 città ad attrarre investimenti stranieri. Mosca è al 19 ° posto nella classifica: gli investitori stranieri hanno investito $ 1,206 milioni, il 27% in più rispetto al periodo precedente.

Hong Kong ha attratto la maggior parte degli investimenti nel settore della vendita al dettaglio, principalmente attraverso la vendita del centro commerciale Festival Walk per $ 2,4 miliardi: la Ruhr del Reno in Germania e New York sono al secondo e terzo posto, mentre Manchester e Londra sono al quarto e quinto posto. . Mosca è al 27 ° posto con un investimento di $ 917 milioni.

Le tendenze economiche e la situazione nei mercati immobiliari commerciali rimarranno incerte e varieranno notevolmente da mercato a mercato. Finora, nel medio termine, tutto si riduce alla crescita nei mercati emergenti, ma a breve termine rimangono una mancanza di fattori che stimolano la crescita, il che significa che gli investitori sceglieranno un reddito stabile piuttosto che inseguire la crescita, prevedono gli analisti di Cushman & Wakefield.

New York davanti a Londra in termini di investimenti in immobili commerciali - nel corso dell'anno, gli investimenti sono cresciuti del 165%.
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I prezzi di vestiti e scarpe potrebbero aumentare questo autunno

Secondo alcuni rivenditori russi, all'inizio del prossimo anno, dovremmo aspettarci un aumento dei prezzi di abbigliamento e calzature. Le ragioni principali dell'aumento del prezzo sono la crescita dei costi per la logistica e le materie prime, - scrive ...
23.07.2021 203

FCS: le merci provenienti dai paesi EAEU devono essere contrassegnate prima di essere importate nella Federazione Russa

Il Servizio federale delle dogane ha illustrato il processo di controllo doganale per le merci soggette all'obbligo di etichettatura. Lo ha detto il capo del dipartimento del Dipartimento principale del controllo doganale dopo il rilascio delle merci dell'FCS della Russia ...
22.07.2021 187

Ekonika e Ushatava hanno presentato una collaborazione

Econika ha annunciato una nuova collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento Ushatava. Il leitmotiv della collezione è uno sguardo d'autore ai modelli e alle forme base: punte volutamente allungate di stivaletti e décolleté, stivali perfettamente arrotondati, ...
22.07.2021 241

I consumatori controllano attivamente la qualità delle calzature attraverso il "Segno onesto"

Secondo gli analisti dell'applicazione Chestny ZNAK, creata per verificare la legalità delle merci nell'ambito del sistema di etichettatura obbligatoria, circa 22,8 milioni di persone hanno già utilizzato l'applicazione mobile per verificare la qualità delle scarpe, circa 4,6 milioni ...
22.07.2021 263

Expo Riva Schuh finito in Italia

Alla fiera Expo Riva Schuh & Gardabags tenutasi dal 18 al 20 luglio presso il quartiere fieristico di Riva Del Garda, erano rappresentate 406 aziende espositrici. Per tre giorni di lavoro, all'evento hanno partecipato 2700 persone provenienti da 79 diverse ...
22.07.2021 257
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio