Rieker
Come le regioni sono sopravvissute alla crisi
23.02.2011 2234

Come le regioni sono sopravvissute alla crisi

Nella maggior parte delle regioni della Federazione Russa, la crescita della produzione è stata registrata nel 2010, la situazione con budget e disoccupazione è migliorata. Ma non ci sono ancora abbastanza investimenti, l'aumento del debito e l'inflazione sono preoccupati, riferisce il ministero dello Sviluppo regionale.

Secondo il ministero, nel 2010 la crescita della produzione è stata osservata in 79 regioni su 83 (la produzione media nazionale è cresciuta dell'8,2%), mentre un anno prima è stato registrato un calo di questo indicatore nell'80% delle entità.

Soprattutto, la produzione è cresciuta (di oltre il 20%) nelle regioni di Buriazia, Mordovia e Udmurtia, Altai e Khabarovsk, Bryansk, Kaliningrad, Kaluga, Orel e Ulyanovsk.

Il livello di produzione industriale pre-crisi è stato raggiunto solo in 39 regioni, principalmente in quelle piccole. Tra le grandi entità industriali, il livello pre-crisi è stato superato solo in 6 soggetti della federazione: Bashkortostan, Perm Territory, Irkutsk, Leningrad e Tyumen, Khanty-Mansi Autonomous Okrug, che rappresentano il 15,6% del GRP. La maggiore diminuzione dei volumi di produzione è stata osservata nella Repubblica dell'Altaj, nelle repubbliche cecena e ciuvascia, nella regione di Samara e a Mosca di oltre il 15%.

Lo sviluppo della produzione sarà limitato dalla mancanza di investimenti significativi. Solo 24 entità costituenti della Federazione Russa hanno raggiunto il livello di investimento pre-crisi. La maggiore crescita degli investimenti è stata osservata nelle regioni agroindustriali del 25,9%. In Russia, il tasso di crescita degli investimenti nel corrispondente periodo del 2008 è stato dell'82,2%.

Secondo i risultati del 2010, l'inflazione nella Federazione Russa è stata dell'8,8%. Il tasso di inflazione russo medio è superato in 51 entità costituenti della Federazione. Il più importante è stato l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari. Nel 2010, ha più che raddoppiato quello del 2009.

Il tasso di disoccupazione registrato nel 2010 è stato pari al 2,1% della popolazione economicamente attiva. Una riduzione della disoccupazione nel 2010 è stata rilevata in 80 regioni.

I meno disoccupati si trovano in oltre milioni di città, regioni di combustibile e varie specializzazioni, con un'alta percentuale di ingegneria meccanica e regioni agroindustriali. Soprattutto nelle repubbliche del Caucaso settentrionale e nelle regioni di specializzazione metallurgica.

All'inizio dell'anno, 20 entità costituenti della Russia avevano un budget in deficit (nel 2009, 59 regioni avevano un budget in deficit). Il più grande deficit di bilancio è stato registrato nella regione di Mosca: 20,7 miliardi di rubli. e Mosca 20,1 miliardi di rubli.

Nel 2010, in tutta la Federazione Russa, il volume del debito pubblico ammontava a 1 trilione di 095,5 miliardi di rubli (il 24,7% in più rispetto al 2009). In 12 regioni, il volume del debito pubblico è aumentato di oltre 2 volte.

In generale, secondo i risultati del 2010, la situazione socio-economica è stata riconosciuta soddisfacente in 33 regioni (in 24 la posizione è migliore della media nazionale, in 9 è molto migliore). Inoltre, in 50 entità costituenti della Federazione la situazione è peggiore della media nazionale.

Lo Yamalo-Nenets Autonomous Okrug si è mostrato il migliore di tutti nel 2010, dove l'indice composito era di 115,4 pp, Kalmykia è stato il peggiore di tutti - 88,4 pp.
Il livello pre-crisi della produzione industriale è stato raggiunto solo in 39 regioni, principalmente in quelle di piccole dimensioni. Tra le grandi entità industriali, il livello pre-crisi è stato superato solo in 6 entità ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

MICAM si svolgerà nel suo formato abituale a settembre

Dopo che il governo italiano ha annunciato l'allentamento delle restrizioni di quarantena e dato il via libera a tenere mostre in un formato tradizionale, gli organizzatori della principale esposizione internazionale di scarpe europee MICAM hanno deciso le date del ...
18.05.2021 87

Crocs ha indossato zoccoli con stampa tropicale e ha presentato nuovi sandali

Il marchio americano di zoccoli Crocs ha caricato quest'estate di un positivo, presentando nella collezione primavera-estate'21 una selezione allegra e luminosa delle classiche "Crocs" dai colori tropicali, ricordando inoltre che oltre agli zoccoli, il suo assortimento comprende varie ...
18.05.2021 89

Salvatore Ferragamo lancia una campagna a sostegno della collezione Tuscan Wildflowers

Abiti, scarpe e accessori della collezione Salvatore Ferragamo Pre-Fall 2021 Tuscan Wildflowers sono decorati con stampe floreali che celebrano la serena bellezza di papaveri, margherite e girasoli. Per promuovere una collezione limitata che ...
17.05.2021 83

Nuovi negozi Detmir aperti in Bielorussia

Detsky Mir Group ha aperto due nuovi negozi nella Repubblica di Bielorussia. Nuovi negozi della catena Detmir sono stati aperti a Minsk e Gomel.
17.05.2021 166

Arriva la nuova silhouette adidas + YEEZY: YZY QNTM Flash Orange

L'iconica sneaker adidas + YEEZY arriverà nei negozi il 22 maggio. La novità è presentata in caldi colori melange con una predominanza di rosso, che è completata da monocromatiche nere, grigie e ...
17.05.2021 219
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio