Rieker
L'Italia ha introdotto nuovi esperti per promuovere i prodotti Made in Italy all'estero
14.09.2011 2222

L'Italia ha introdotto nuovi esperti per promuovere i prodotti Made in Italy all'estero

L'Italia ha introdotto nuovi esperti nella promozione dei prodotti Made in Italy all'estero. Il nuovo team inizierà a lavorare il 28 ottobre. Comprende Gian Luca Rana (area di responsabilità - agricoltura), Luca Poncato (energia), Roberto Snadeiro (arredo), Simone Bettini (turismo), Maurizio Marinella (abbigliamento e calzature), Rudolfo Ortolani (istituzioni finanziarie).

Ricordiamo che nel luglio di quest'anno è stata emanata la Legge n. 111 sulla riorganizzazione dell'Istituto per il Commercio Estero (I.Ch.E.) e la chiusura di tutte le rappresentanze estere: “Al fine di ottimizzare la situazione finanziaria, verranno eliminate alcune funzioni di duplicazione in diverse organizzazioni statali, in particolare, le funzioni di promozione delle merci italiane all'estero saranno trasferite da ICE al Ministero dello Sviluppo Economico. i programmi saranno finanziati dal Ministero degli Affari Esteri ”.

Secondo una lettera ufficiale pubblicata sul sito web di ICE, i motivi della riorganizzazione sono tre:
- non ottenere risparmi dalla condivisione di risorse umane, finanziarie e strumentali in un istituto;
- non è stata raggiunta l'unità degli standard di comunicazione nei diversi mercati esteri, molte funzioni sono duplicate nei ministeri;
- non è stato raggiunto il coordinamento tra diversi dipartimenti, ICE - Simest - Informest - Finest e Camere Commercio Italiane non sono stati riorganizzati.

Pertanto, per promuovere i beni italiani e mantenere l'interesse nei loro confronti, si prevede di creare un'organizzazione di promozione commerciale simile all'ICE in termini di efficienza e autonomia.
 
Durante il lavoro di ICE, 60 persone si sono registrate nel "Export Club" sul sito web
www.ice.gov.itdove sono state offerte consulenze gratuite. In totale, ICE aveva 16 aziende beneficiarie. L'Istituto ha preparato 988 guide per vari mercati e ha fornito 66 annunci di progetti di investimento.

Nel 2010 2 359 aziende hanno utilizzato i servizi ICE.

17 aziende hanno preso parte a promozioni estere: nel 898, 2010 azioni erano detenute in 717 paesi, riguardavano 74 settori dell'economia.

Nel 2010, il finanziamento statale di iniziative promozionali è stato di 56 milioni di euro. Nel 2011, è stato ridotto del 41% - a 33 milioni di euro. Allo stesso tempo, gli investimenti delle organizzazioni private ICE a supporto delle iniziative locali sono cresciuti del 29,5%, attestandosi a 25,8 milioni di euro.

L'Italia ha introdotto nuovi esperti nella promozione dei prodotti Made in Italy all'estero. Il nuovo team inizierà a lavorare su 28 ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I moscoviti tornano nei centri commerciali

Come scrive Kommersant riferendosi allo Shopping Index della società analitica Watcom Group, nelle ultime tre settimane la frequentazione dei centri commerciali della capitale ha mostrato un costante positivo ...
30.04.2021 392

Ralf Ringer ha preso parte alla sfilata di moda per bambini alla settimana della moda di Mosca

Il 17 aprile, nell'ambito della settimana della moda di Mosca, si è tenuta una sfilata di abiti creati secondo gli schizzi della bambina di 10 anni Zoya Kukushkina. L'azienda Ralf Ringer ha partecipato allo show-show di magliette per bambini "Saveit". Le giovani modelle sono salite sul podio con le scarpe ...
30.04.2021 359

adidas Originals e LEGO Group svelano la collezione ZX 8000 "Bricks"

adidas Originals e l'azienda di giocattoli LEGO Group lanciano la loro seconda collezione. Il design della collezione combina l'estetica riconoscibile del marchio danese con una delle silhouette chiave ...
30.04.2021 491

Vivienne Westwood ripropone le iconiche scarpe Super Elevated Ghillie

Nella stagione primavera-estate 2021, la collezione Vivienne Westwood ha una replica delle iconiche scarpe Super Elevated Ghillie, che sono state dimostrate per la prima volta allo spettacolo di Vivienne Westwood chiamato Anglomania nel 1993 dalla top model Naomi ...
29.04.2021 436

Vagabond Shoemakers ha rilasciato tre varianti di sandali da donna per l'estate '21

Sandali con tacco largo e moderna punta squadrata: una nuova interpretazione delle scarpe estive da donna del marchio svedese Vagabond Shoemakers. Il caratteristico stile laconico del marchio nel design delle scarpe combina una silhouette classica e senza tempo e ...
29.04.2021 379
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio