Rieker
Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer
24.11.2022 1117

Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer

Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni delle autorità fiscali attraverso il tribunale arbitrale di Mosca, - insiemeeh " Vedomosti".

IFTS n. 15 ha emesso una decisione di sequestrare la proprietà di Ralph Ringer JSC per un importo di 1,45 miliardi di rubli, vietando l'alienazione di attrezzature ufficiali, crediti e uno dei brevetti della società. Si presume che le pretese dell'Amministrazione Finanziaria nei confronti della società siano legate al mancato pagamento da parte del rivenditore dell'imposta sul reddito delle persone fisiche sulle retribuzioni dei propri dipendenti, nonché dei premi assicurativi. Dagli atti giudiziari si può concludere che Ralph Ringer JSC non ha interamente pagato o non ha pagato l'imposta sul reddito delle persone fisiche sui salari dei propri dipendenti, nonché i premi assicurativi. 

Gli esperti ritengono che il recupero di 1,5 miliardi di rubli da Ralf Ringer. può portare al fallimento della società.

Ralf Suoneria (ex casa commerciale Belka) è un produttore russo di scarpe da donna, uomo e bambino. Il portafoglio marchi comprende i propri marchi Ralf Ringer, Piranha e Riveri. Gli impianti di produzione dell'azienda si trovano a Mosca, Zaraysk e Vladimir. La rete conta più di 1500 negozi, compresi quelli in franchising. L'azienda impiega più di 2 mila persone.


Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

H&M ha chiuso tutti i negozi in Russia

La catena svedese H&M ha finalmente ridotto il suo lavoro in Russia. 172 negozi sono stati chiusi. Nuovi negozi di Melon Fashion Group (Zarina, befree, Love Republic), Lime, Snow Queen, Turkish…
06.12.2022 108

Il Portogallo destinerà 600 milioni di euro allo sviluppo del settore calzaturiero nei prossimi 8 anni

L'Associazione portoghese dei produttori di calzature, componenti e articoli in pelle (APICCAPS) ha presentato un nuovo piano strategico per lo sviluppo del settore calzaturiero fino al 2030, scrive ...
06.12.2022 101

MICAM ha organizzato a dicembre un tour promozionale

La Fiera Internazionale della Calzatura Italiana MICAM terrà tre eventi teaser a Berlino, Seul e Bruxelles a dicembre per anticipare il prossimo evento previsto per febbraio 2023.
05.12.2022 121

L'esportazione di prodotti in pelle e calzature in Russia dall'Uzbekistan nel 2022 è aumentata del 61%

Secondo l'associazione Uzcharmsanoat, nel corso dell'anno, le esportazioni di prodotti in pelle e calzature dall'Uzbekistan alla Russia sono aumentate del 61% e hanno raggiunto gli 82,5 milioni di dollari nel 2022. E l'anno prossimo, l'associazione prevede un aumento delle esportazioni di questi prodotti in Russia per...
05.12.2022 269

Camper lancia le ciabatte Wabi in lana rigenerativa

Il marchio spagnolo Camper ha celebrato il 22° anniversario delle sue pantofole Wabi con una collezione in edizione limitata di pantofole in lana rigenerata realizzate a Maiorca.
05.12.2022 236
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio