Rieker
I marchi costruiscono una potenza verticale
28.09.2011 3490

I marchi costruiscono una potenza verticale

I produttori possono ottenere il diritto ufficiale di imporre una politica dei prezzi per i rivenditori monomarca e vietare loro di vendere prodotti della concorrenza. Ciò legittimerà solo le pratiche esistenti, affermano i venditori.

Uno degli emendamenti preparati dal Servizio Federale Antimonopoli (FAS) per la seconda lettura alla Duma di Stato degli emendamenti alla legge "Sulla tutela della concorrenza" propone di consentire i cosiddetti accordi verticali tra il produttore e il venditore che operano con il marchio del produttore. “Tali accordi possono stabilire che il venditore non può vendere i prodotti di produttori concorrenti, risulta dal testo dell'emendamento. Inoltre, se gli emendamenti FAS vengono adottati, la definizione da parte del produttore della politica dei prezzi di rivenditori e distributori che operano sotto il suo marchio non contraddice il significato di regolamento antimonopolio ", afferma Grigory Chernyshov, partner di Egorov Puginsky Afanasiev & Partners.

"Non c'è rivoluzione nelle offerte del servizio: stiamo parlando di regole più chiare per l'interazione di produttori e venditori di beni", ha affermato Sergei Puzyrevsky, capo del dipartimento FAS.

È probabile che l'adozione dell'emendamento influenzi il rapporto dei produttori russi di abbigliamento e calzature e dei loro fornitori con i rivenditori, ha affermato il direttore generale di Jamilko Kira Balashova. "Non ci aspettiamo che questo influenzi il nostro rapporto con i nostri fornitori europei", continua. Secondo la legislazione dell'UE, queste società non hanno il diritto di prescrivere al distributore il prezzo al quale deve vendere la merce, spiega Balashova. Basato su materiali del quotidiano Vedomosti.

I produttori possono ottenere il diritto ufficiale di dettare la politica dei prezzi ai rivenditori monomarca e vietare loro di vendere i prodotti della concorrenza. Ciò legittimerà solo la pratica esistente, notano ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I consumatori cinesi hanno boicottato i prodotti Nike e Adidas

A marzo, i consumatori cinesi hanno iniziato a boicottare i prodotti di H&M, Adidas, Nike, Uniqlo, che si sono opposti all'uso del lavoro forzato per raccogliere il cotone nella provincia dello Xinjiang e si sono rifiutati di usare il cotone della regione dello Xinjiang Uygur, - ...
11.05.2021 138

È uscita la seconda parte dell'iconica collaborazione Rick Owens x Dr. Martens

La seconda release della collaborazione tra Dr.Martens e il designer californiano Rick Owens presenta una nuova versione dei sandali gladiatore Dr.Martens - ...
10.05.2021 120

Lacoste ha rilasciato un modello retrò delle sneakers T-Point

Per la nuova sneaker urbana T-Point, i designer di Lacoste si sono ispirati alla scarpa sportiva Tennis '91, apparsa per la prima volta nella collezione del marchio francese nel 1991 ...
09.05.2021 240

I moscoviti tornano nei centri commerciali

Come scrive Kommersant riferendosi allo Shopping Index della società analitica Watcom Group, nelle ultime tre settimane la frequentazione dei centri commerciali della capitale ha mostrato un costante positivo ...
30.04.2021 467

Ralf Ringer ha preso parte alla sfilata di moda per bambini alla settimana della moda di Mosca

Il 17 aprile, nell'ambito della settimana della moda di Mosca, si è tenuta una sfilata di abiti creati secondo gli schizzi della bambina di 10 anni Zoya Kukushkina. L'azienda Ralf Ringer ha partecipato allo show-show di magliette per bambini "Saveit". Le giovani modelle sono salite sul podio con le scarpe ...
30.04.2021 424
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio