Rieker
Come assicurarsi contro le fluttuazioni valutarie
30.06.2011 14758

Come assicurarsi contro le fluttuazioni valutarie

Da dicembre 2008 a febbraio 2009 l'euro nei confronti del rublo è salito del 20%. Questo ha consumato tutto il profitto pianificato sugli ordini già effettuati per la primavera-estate. E questo significa che il costo delle scarpe europee per l'acquisto della prossima stagione crescerà dello stesso importo. Ma soprattutto, i rivenditori temono che non sia ancora chiaro cosa accadrà al prossimo tasso di cambio. Qualcuno si aspetta un crollo dell'euro, qualcuno si sta rafforzando, e tutti hanno i propri argomenti inconfutabili. È possibile assicurare te stesso ei tuoi partner contro eventuali perdite dovute a fluttuazioni così forti del tasso di cambio? Può. Armiamoci di teoria e difendiamoci con la pratica. Tatiana Belova ha studiato teoria e pratica.

SR66_Vektor_Valuta_2.jpgA quale dei rischi di cambio le società commerciali rappresentano la maggiore minaccia?

Esistono tre principali rischi valutari: operativo, traduzione (bilancio) ed economico (competitività). Per le società commerciali, il rischio più significativo è operativo.

Il rischio operativo è l'opportunità di perdere profitti o incorrere in perdite a seguito dell'impatto diretto delle variazioni del tasso di cambio sui flussi di cassa previsti. In che modo ciò influisce sulle società commerciali? Dal punto di vista dei fornitori europei di scarpe in Russia, l'incertezza del valore delle esportazioni in valuta nazionale, se la fattura è emessa in valuta estera, può ostacolare l'importazione di scarpe, dal momento che vi sono dubbi naturali sul fatto che le scarpe importate possano in definitiva essere vendute con profitto.

Dal punto di vista degli acquirenti russi, l'incertezza del valore delle importazioni in valuta nazionale, il cui prezzo è fissato in valuta estera, aumenta il rischio di perdite derivanti dalle importazioni, poiché in termini di valuta nazionale il prezzo potrebbe non essere competitivo.

Anche gli importatori che ricevono fatture in valuta estera incontrano incertezza nella stima del valore delle importazioni in valuta nazionale. Ciò è particolarmente difficile per loro nel caso della sensibilità delle vendite alle variazioni dei prezzi, quando, ad esempio, i loro concorrenti sono produttori nazionali che non sono interessati dalle variazioni dei tassi di cambio o importatori che ricevono fatture in valuta estera, il cui tasso cambia in favorevoli direzione.

Devil Kurbanov, direttore regionale del Falke Group per l'Europa orientale (Germania), ha affermato che le due parti di questo rischio sono bilaterali e speculative. La caduta della valuta nazionale (rublo) contro l'estero (dollaro o euro) peggiora le condizioni di lavoro, ma è anche vero il contrario: il rafforzamento della valuta nazionale contro l'estero migliora le condizioni di lavoro delle società commerciali. Questa è la natura bilaterale del rischio.

Per proteggere l'azienda da queste fluttuazioni, è possibile utilizzare l'assicurazione totale o parziale (selettiva / mirata).

Poiché il Gruppo Falke è un cliente di Deutsche Bank, su sua richiesta, gli specialisti della banca hanno calcolato il possibile valore dell'euro rispetto al rublo per agosto 2009. Secondo i loro calcoli, il tasso da 42,3 rubli. (al momento dei calcoli) entro agosto cambierà di 26 copechi - fino a 42,56 rubli. Considerando che il prezzo di acquisto di una collezione stagionale è di decine, e per alcune aziende anche centinaia di migliaia di euro, anche tale fluttuazione si riflette sensibilmente sui flussi finanziari. Per non parlare del fatto che alcune società commerciali stanno già facendo le loro previsioni e calcoli al tasso di 50 rubli per euro, e quindi la differenza diventa ancora più tangibile.

Quali metodi di protezione contro le fluttuazioni esistono?

Il rischio può essere influenzato dai tempi di ricezione o pagamento del denaro, la valuta in cui è espresso il prezzo.

Puoi assicurarti contro il rischio di variazioni dei tassi di cambio utilizzando derivati ​​- strumenti finanziari derivati ​​utilizzati in transazioni che non sono direttamente correlate all'acquisto e alla vendita di attività materiali o finanziarie.

I principali tipi di derivati: futures, forward, opzioni, swap.

SR66_Vektor_Valuta_3.jpgCome funzionano i derivati

Il diavolo Kurbanov, usando l'esempio di un acquisto, ha cercato di spiegare lo schema in base al quale i futures funzionano. Ad esempio, una società europea nel febbraio di quest'anno acquista 500 kg di cashmere in Cina e desidera riceverlo e pagarlo in estate. Pagherà in euro. Quando i finanzieri dell'azienda iniziano a calcolare quanto i partner cinesi esporranno in sei mesi, iniziano a strapparsi i capelli, rendendosi conto che in sei mesi l'importo sarà abbastanza rotondo. E poi la società si rivolge alla banca, dicendo che sei mesi dopo è pronta a pagare la controparte cinese al tasso fissato a febbraio.

Se il tasso di cambio dell'euro aumenta rispetto al tasso fissato dalla banca, la banca metterà in tasca la differenza come pagamento per il rischio assunto. La società si accontenterà ovviamente della costanza desiderata. Se l'euro scende rispetto al tasso fissato dalla banca, la banca pagherà la differenza alla società. La società è di nuovo contenta di un tasso di cambio costante e la banca riceve una perdita (il risultato del rischio assunto). L'interesse costante della banca in entrambi i casi è che riceve interessi dall'operazione. Il costante interesse dell'azienda in entrambi i casi è che prevede di guadagnare denaro con un contratto con la Cina, e nel processo di negoziazione di un contratto avrà una base affidabile per discutere le condizioni di prezzo.

Per l'operazione, è sufficiente chiamare l'operatore bancario e specificare per lui il giorno di adempimento dell'obbligazione, il metodo e la modalità di pagamento. Il vantaggio principale del metodo è che puoi pianificare i tuoi flussi finanziari. Lo svantaggio di questo metodo è che l'operazione è standardizzata: è possibile depositare solo un importo e un solo metodo di pagamento, è necessario effettuare un deposito (2-5%) e i pagamenti finali vengono effettuati il ​​giorno in cui viene eseguita l'operazione e questa condizione non può più essere modificata.

Pro e contro del futuro

плюсы

Contro

scambio - garanzia di prestazione (attraverso fondi di garanzia e assicurativi)

accredito automatico di profitti / perdite ogni giorno (margine di variazione)

facilità di uscita (la cancellazione mediante transazione offset è una conseguenza benefica della standardizzazione)

liquidità (ci sono sempre venditori e acquirenti)

standardizzazione secondo le regole dello scambio (tipo di merce, volume delle merci, luogo di consegna)

luogo della transazione (solo scambio)

mancanza di riservatezza dei prezzi

deposito di garanzie - garanzia di garanzia (dimostrazione di intenzioni oneste per il pagamento completo della merce alla consegna)

pagamento delle commissioni

Pro e contro di forward

плюсы

Contro

scambio - garanzia di prestazione (attraverso fondi di garanzia e assicurativi)

accredito automatico di profitti / perdite ogni giorno (margine di variazione)

facilità di uscita (la cancellazione mediante transazione offset è una conseguenza benefica della standardizzazione)

liquidità (ci sono sempre venditori e acquirenti)

standardizzazione secondo le regole dello scambio (tipo di merce, volume delle merci, luogo di consegna)

luogo della transazione (solo scambio)

mancanza di riservatezza dei prezzi

deposito di garanzie - garanzia di garanzia (dimostrazione di intenzioni oneste per il pagamento completo della merce alla consegna)

pagamento delle commissioni

Pro e contro delle opzioni

L'acquirente ha il diritto (in assenza di obblighi) di utilizzare l'opzione o di non utilizzarla. In questa possibilità di scelta, il loro fascino principale. Meno: costo elevato relativo.

Quale strategia e quando utilizzare?

Se la posizione in valuta non è coperta, il valore dell'attività corrispondente fluttuerà insieme alle variazioni del tasso spot. La copertura dei futures fisserà un tasso fisso, che proteggerà il valore delle attività da variazioni avverse del tasso di cambio, ma allo stesso tempo escluderà la possibilità di guadagno da variazioni favorevoli del tasso di cambio. La copertura facoltativa fisserà il tasso e allo stesso tempo in cambio di un premio lascerà la possibilità di vincere da un movimento favorevole del tasso.

DIZIONARIO DEI TERMINI

Copertura (dall'inglese. Copertura - per proteggere) - assicurazione dei rischi valutari.

Rischio valutario: probabilità di perdita di fondi a seguito di variazioni dei tassi di cambio.

Derivato - uno strumento finanziario derivato - un accordo tra due parti in base al quale si assumono un'obbligazione o il diritto di trasferire un'attività specifica o una somma di denaro in tempo o prima che avvenga a un prezzo concordato.

Inoltro: un contratto di consegna con pagamento differito a un prezzo strettamente fisso.

Il futures è un forward standardizzato secondo le regole dello scambio.

Un'opzione è un contratto in base al quale un acquirente riceve il diritto (ma non l'obbligo) di effettuare un acquisto o una vendita di un'attività a un prezzo predeterminato.

SULLA DEVALUAZIONE RUBILE E PREZZI PER MERCI IMPORTATE

La Russia nel 2009 può ridurre i ricavi delle esportazioni a $ 269 miliardi, i ricavi delle importazioni scenderanno a $ 245 miliardi, ha dichiarato il ministro delle finanze Alexei Kudrin, parlando a un'ora di governo nella Duma di Stato alla fine di gennaio. Allo stesso tempo, nonostante il calo dei prezzi dovuto alla caduta della domanda globale, nell'economia russa, come rilevato da A. Kudrin, in contrasto con l'economia americana e la zona euro, vi è un alto rischio di inflazione, che deve essere preso in considerazione nella politica monetaria. Secondo lui, la svalutazione della valuta nazionale porta ad una maggiore competitività dei prodotti degli esportatori russi (in particolare, le compagnie petrolifere), e vi è un risarcimento per una diminuzione dei proventi delle esportazioni.

D'altra parte, c'è una seconda tendenza: una diminuzione delle importazioni e una diminuzione della quantità di valuta spesa su di essa. "Queste due tendenze opposte correggono la bilancia dei pagamenti", ha dichiarato il ministro delle finanze. "Penso che entro un anno e mezzo torneremo a una situazione stabile e il rublo funzionerà in modo affidabile, attirando di nuovo tutti gli investimenti e l'attenzione dei nostri cittadini".

Yuri Zverev, società britannica Clarks:

- Sfortunatamente, la pratica russa ci ha insegnato a non fidarci delle banche. E non abbiamo utilizzato tutti gli strumenti finanziari derivati ​​e non prevediamo di utilizzarli. Facciamo affidamento solo sui nostri punti di forza.

Johan Ber e Stefan Frank, azienda tedesca K&S:

- Sì, abbiamo notato che le persone hanno iniziato a prestare maggiore attenzione al prezzo dei modelli, nessuno vuole pagare in eccesso. A nostro avviso, questo è un approccio ragionevole. E poiché per noi è importante mantenere sia la purezza dell'assortimento sia la qualità delle scarpe, non abbiamo iniziato a modificare né i materiali, né i design, né i termini di pagamento. Tradizionalmente, i nostri clienti pagano un acconto del 30% e del 70% - prima che la raccolta venga spedita.

Joseph Robel, azienda italiana IMAC:

- I termini di pagamento che avevamo e rimangono tradizionali: pagamento anticipato + pagamento completo della consegna prima della spedizione. Mi sembra che le variazioni del tasso di cambio e dei dazi doganali non incidano ancora tanto sul business, l'importante è che la collezione venga venduta.

Boris Guschin, fabbrica slovena Alpina:

- La parte in valuta del valore di incasso nell'acquisto è rimasta invariata, solo la parte in rublo è aumentata. Per i clienti abituali, abbiamo fatto uno sconto sulla collezione primavera-estate in modo che rimangano sul mercato. Per supportare i clienti, forniamo loro un prestito di merci e un pagamento differito, pur ottenendo un pagamento anticipato relativamente piccolo del 5-10%. Il cliente paga il resto dopo aver ricevuto la consegna.

Da dicembre 2008 a febbraio 2009, il tasso di cambio dell'euro rispetto al rublo è cresciuto del 20%. Ciò ha comportato tutti i profitti previsti per gli ordini già effettuati per la primavera-estate. E questo significa lo stesso ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Gestione del business delle scarpe nel 2021: cosa cercare

L'anno scorso è stato uno shock per la maggior parte delle persone, un nuovo punto di partenza, l'inizio della fine o una completa trasformazione dell'attività di vendita al dettaglio. Uno dei risultati principali è che il 2020 ha letteralmente spinto la vendita al dettaglio online, un'intensa digitalizzazione dei canali di vendita, ...
27.04.2021 2124

Marketing per un negozio di scarpe al dettaglio. Come incentivare i clienti a comprare con i regali

In questo articolo, Evgeny Danchev, esperto di SR, business trainer parla di come condurre una campagna di marketing che sarà ugualmente redditizia sia per l'azienda che per ...
19.01.2021 4653

In che modo il mystery shopping aiuta a svelare le lacune nel servizio del tuo negozio?

Oggi, la mancanza di un servizio di qualità e un'atmosfera orientata al cliente nel negozio sono cattive maniere. Aziende che non si preoccupavano dei loro clienti, non pensavano ai loro sentimenti ed emozioni prima, durante e dopo lo shopping - ...
19.01.2021 3450

Le principali tendenze nella decorazione delle vetrine dei negozi di scarpe questo autunno e il prossimo inverno

La stagione autunno-inverno 2020/21 per il fashion retail è speciale, che ricorderemo a lungo. Quasi tutte le aziende sono state costrette a rivedere i propri budget: hanno tagliato la spesa corrente, tagliato i costi il ​​più possibile. E,…
30.11.2020 7889

Quali modifiche sono necessarie per rendere più efficace il lavoro del personale di vendita e dei manager di linea?

I risultati della vendita di scarpe sono ora influenzati dal fattore della domanda differita: due mesi e mezzo di autoisolamento sono un periodo molto lungo per gli acquirenti. Qualsiasi modello di mercato o di consumo delle persone su di esso è un sistema e, per tutte le proprietà dei sistemi, loro ...
13.10.2020 8166
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio