Rieker
Piano 2012: oltre 3 milioni di quadrati
27.11.2013 5475

Piano 2012: oltre 3 milioni di quadrati

Nel prossimo futuro, il volume del nuovo spazio commerciale aumenterà in Europa, secondo un rapporto di Cushman & Wakefield. Sebbene la costruzione di centri commerciali nella maggior parte dei paesi europei sia stata congelata negli ultimi anni, la crescente domanda da parte dei rivenditori sta gradualmente ripristinando il lavoro degli sviluppatori.

Nella prima metà del 2011, oltre 2,1 milioni di mq. m di nuovi spazi commerciali sono stati messi in funzione (lo stesso importo per lo stesso periodo dell'anno scorso). Il 90% dello spazio è destinato a nuove strutture (71 centri commerciali) e il restante 10% all'ampliamento delle strutture esistenti.

Se tutti i progetti annunciati saranno messi in funzione in tempo, il volume totale degli spazi commerciali commissionati nel 2011 sarà del 26% in più rispetto al 2010. Nel 2010 sono stati costruiti 5,4 milioni di metri quadrati in Europa. m di nuovo spazio commerciale, che è il 29% in meno rispetto al 2009, è il tasso di input più basso dal 2004.

Come nei periodi precedenti, nella prima metà del 2011 la maggior parte dei centri (58%) è stata aperta nell'Europa centrale e orientale, con la maggiore attività di sviluppo in Russia, Turchia e Polonia. Il più grande progetto introdotto in questo periodo è stato il Forum di Marmara a Istanbul, con un'area di 156 mq. m In Russia sono stati commissionati circa 400 mila metri quadrati. m di spazio commerciale, che è quasi 1/5 del volume totale europeo. Mosca rappresenta il 36% dei nuovi spazi commerciali, la maggior parte dei progetti sono stati aperti nelle regioni: Novosibirsk, Yaroslavl, Kazan e San Pietroburgo. In Europa occidentale, i maggiori volumi di spazi commerciali commissionati sono stati registrati in Italia e Spagna.

La Russia è al primo posto in termini di spazio commissionato in Europa nella prima metà del 2011 - 404 mila metri quadrati. m di spazio commerciale e rimarrà il leader per due anni - durante questo periodo è prevista la commissione di 2,9 milioni di metri quadrati. m di spazio commerciale.

Nel 2012 è prevista una commissione di 5,8 milioni di metri quadrati. m di spazio commerciale in tutta Europa, ma questa cifra dipenderà in gran parte dalla domanda degli inquilini e dalla situazione economica. La Russia e la Turchia rappresentano il 41% dell'area totale da aprire nella seconda metà del 2011 e 2012. In Russia, circa 3 milioni di metri quadrati. Entro la fine del 2012 è prevista l'apertura di un nuovo m di spazio, compresi progetti di grandi dimensioni con una superficie di oltre 100 mila metri quadrati. ma Krasnodar, Ufa e Samara. In Turchia, in costruzione è di 800 mila metri quadrati. m, la maggior parte dei quali sono concentrati a Istanbul. In Europa occidentale, Italia e Francia diventeranno leader nel volume di nuovi spazi commissionati nella seconda metà del 2011 e 2012.

In Germania, il volume degli spazi commerciali commissionati sarà il più basso degli ultimi 20 anni, nel Regno Unito - negli ultimi 50 anni.

Il volume degli investimenti in immobili commerciali europei nella prima metà del 2011 è stato di 19,8 miliardi di euro, il 4% in meno rispetto ai precedenti 6 mesi e il 9% in più rispetto alla prima metà del 1. Gli immobili al dettaglio rappresentano circa il 2010% degli investimenti (35% nel 33).

Nel prossimo futuro, il volume di nuovi spazi commerciali aumenterà in Europa, secondo il rapporto della società Cushman & Wakefield. Sebbene negli ultimi anni la costruzione del commercio ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

"C'era una luce alla fine del tunnel ..." I partecipanti del mercato calzaturiero sulla situazione del settore.

Il 2020 è diventato un anno di crisi per il settore reale dell'economia e dell'industria calzaturiera. Shoes Report ha parlato con le società all'ingrosso, con Mikhail Kryuchkov, il capo della società di distribuzione Paloma, che rappresenta una serie di calzature spagnole sul mercato russo ...
22.12.2020 6598

Stagione morta. Cosa trasformerà la quarantena Covid-19 per la vendita al dettaglio di scarpe

La vendita al dettaglio di scarpe riprende le operazioni a Mosca e nelle regioni, calcola le perdite, valuta le prospettive. Due mesi e mezzo di inattività si sono rivelati un serio test per ...
01.06.2020 16648

10 principali tendenze nel commercio al dettaglio per i prossimi 3 anni

Dieci tendenze principali emergenti nell'ultimo anno, che determineranno lo sviluppo del commercio mondiale nel prossimo futuro
11.03.2020 20598

La marcatura delle scarpe è iniziata. MTCT nominato operatore del progetto pilota di etichettatura

Il 1 ° giugno 2018 è stato lanciato un progetto pilota per la marcatura delle scarpe in Russia, finora su base volontaria. L'operatore di sistema è stato nominato una sussidiaria del Centro per lo sviluppo di tecnologie avanzate "Operatore CRPT", creato per implementare l'Unified National ...
23.07.2018 10633

Chipping shoes: essere o non essere

La proposta del Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia sulla marcatura (scheggiatura) delle scarpe ha causato un'accesa discussione tra esperti e partecipanti alla scarpa ...
10.08.2017 30938
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio