Rieker
Evgeny Raikov, fondatrice del marchio di scarpe Two Balls: "È in Cina che capisci che il futuro sta nel trading online"
04.10.2016 4344

Evgeny Raikov, fondatrice del marchio di scarpe Two Balls: "È in Cina che capisci che il futuro sta nel trading online"

Nel 2013, i giovani entusiasti russi si sono ammalati dell'idea di rilanciare le sneaker “TWO BALLS” del marchio sovietico-cinese. L'ideologo principale Evgeny Raikov ha acquistato i diritti sul marchio, ha iniziato a cercare un investitore per il progetto ed esplorare le possibilità di produrre sneaker retrò nelle fabbriche in Cina. Di conseguenza, il 6 luglio 2016, la linea completamente rinnovata di sneaker TWO BALL è apparsa in vendita nel negozio online del marchio e nel grande magazzino metropolitano Tsvetnoy. Su come tutto è iniziato, sulle prospettive del nuovo marchio, sulle specificità di lavorare con le fabbriche cinesi e sulle peculiarità di fare affari con imprenditori del Medio Regno - in un'intervista esclusiva con SR Yevgeny Raikov.

Evgeny Raikov Evgeny Raikov, fondatrice del marchio di scarpe Two Balls

Eugene, dicono che per iniziare a produrre DUE SFERE, hai trascorso due anni in Cina. Perché era necessario?

Sì, ci sono andato per tre settimane e ci sono rimasto due anni. Se vuoi realizzare un prodotto di alta qualità, devi investire e mi sono posto il compito di ripristinare completamente il prodotto cult sovietico. Altrimenti, sarebbe un trucco disonesto: creare delle scarpe da ginnastica e chiamarle "DUE PALLINE".

Le nostre sneaker in gomma. Questa è una riproduzione completa, dal blocco a tutti i dettagli. L'unica cosa che abbiamo cambiato nel modello è il materiale del sottopiede. La soletta in gommapiuma originale era piuttosto pesante, abbiamo realizzato la soletta in EVA, questo è un materiale più conveniente e pertinente che viene utilizzato oggi nella produzione di scarpe da corsa.

Cerchiamo di mantenere il prezzo delle nostre sneaker inferiore ai nostri concorrenti, ma ci siamo avvicinati alla creazione del prodotto con la massima cura. Tutto è studiato - materiale di prima qualità, qualità della gomma, parti e assemblaggio ... Ad esempio, la maggior parte dei produttori utilizza lacci in poliammide, possono essere acquistati direttamente sul mercato e abbiamo lacci in cotone con punte in metallo incise. Solo nel processo di produzione dei lacci delle scarpe abbiamo coinvolto 4 fabbriche!

Che tipo di fabbrica nell'era sovietica produceva "DUE SFERE"?

Queste erano scarpe da ginnastica di produzione sovietico-cinese. Sono stati anche realizzati in Cina. Quindi si credeva che quelli importati significassero quelli di alta qualità. Oggi la Cina è brava perché ha un'infrastruttura molto potente. Se all'improvviso hai deciso di realizzare un blocco o uno stampo, o di acquistare tessuti, a Guangzhou è sufficiente guidare un'auto per venti minuti ... E a Mosca possiamo realizzare un blocco per la produzione industriale solo poche persone. Potrebbero esserci più specialisti in Russia, ma solo una o due fabbriche dispongono di attrezzature che ci consentono di fornire servizi per la produzione in serie di cuscinetti su ordinazione.

In Cina, questo è un servizio comune, simile a come stampiamo un documento. In Russia, ci sono pochi produttori di componenti per calzature di alta qualità: niente lacci, niente scarpe, niente stampi. Cioè, tutto questo è in una o due copie e per un prezzo enorme, con un servizio molto scadente. La creazione di un processo aziendale è difficile, richiede tempo e denaro. Diciamo che tutti gli stampi vengono realizzati in fila nella produzione degli stampi, ma gli stampi per scarpe hanno le loro sfumature. In generale, non abbiamo infrastrutture, ma la Cina sì.

SCARPE "DUE SFERE" SCARPE "DUE SFERE"

Come mai hai un tema di scarpe?

Prima di allora, ero impegnato in abiti, jeans, c'erano diversi progetti. Ho sempre guardato nella direzione della nostra identità nazionale, ho voluto trasmettere il nostro stile nazionale attraverso il prodotto. Non sono una sorta di patriota jingoistico, ma il nostro paese ha davvero un patrimonio culturale che poche persone possono usare. I progetti realizzati in modo qualitativo possono essere contati sulle dita - per esempio, hanno ripristinato Gorky Park e lo hanno fatto davvero molto bene. Ma molte persone scrivono sui loro prodotti "URSS" o "Abbiamo tutto in accordo con GOST", aggiungono un orso con un balalaika - interferiscono tutti in un mucchio e si scopre lubok.

Lo stile dovrebbe essere sostenuto, come il costruttivismo. Potremmo anche dire ovunque che Yuri Gagarin è andato nelle nostre scarpe da ginnastica. Non lo nascondiamo, ma non stiamo cercando di "lasciarlo" su questo. Il prodotto TWO BALL in sé è molto forte e lavoriamo in termini di marketing, coinvolgendo le persone nel processo per parlare delle nostre sneaker. Abbiamo in programma di partecipare a mostre di scarpe. E per le aziende che si preoccupano di più dei costi, cercano di ottimizzare il prezzo e aumentare i volumi al massimo, anche se non c'è abbastanza tempo per il marketing, per non parlare del budget. 

Nonostante il fatto che in due settimane dall'inizio delle vendite abbiamo già ricevuto circa 45 offerte di collaborazione da rivenditori da tutta la Russia, aderiamo a una posizione piuttosto conservativa nelle vendite. Dal momento che possiamo mantenere il prezzo corrente a condizione che noi stessi vendiamo molto online. Ora il prezzo di una coppia è di 3900 rubli, se lavorassimo secondo il modello classico, vendessimo in modo massiccio il prodotto al dettaglio, il prezzo sarebbe più alto. Ovviamente saremo anche in vendita al dettaglio offline. Siamo già in vendita nei grandi magazzini Tsvetnoy e entro la fine dell'anno avremo altri tre o quattro partner di vendita nei negozi tradizionali.

Forse in futuro rilascerai una sneaker in vera pelle?

Forse. Ma ora abbiamo otto modelli classici nella nostra gamma e per ora ci concentreremo sui classici. Anche i grandi marchi spesso hanno solo due o quattro modelli nella loro gamma. Con la nostra base puoi lavorare a lungo. In futuro, aggiungi abbigliamento di base: magliette e altro ancora.

Voglio notare che le nostre sneaker sono realizzate sotto il piede russo. Lo standard del blocco è GOST sovietico, la dimensione del gradino in misura è 0,5 cm e lo standard mondiale è 0,67 cm, cioè abbiamo più precisamente. Se uno dei produttori di scarpe ti dice che cosa sta facendo la sua scarpa è davvero un bel produttore di scarpe. Perché l'approccio di massa è prendere un blocco centrale preparato e speso per soddisfare tutti. Ad esempio, in Cina dicono: abbiamo tre tipi di cuscinetti e puoi scegliere tra quelli proposti. Con un blocco, raramente nessuno è saggio, perché per creare un piccolo lotto, è necessario produrre diverse migliaia di blocchi, e tutto questo, ovviamente, sarà incluso nel costo. È più facile venire in fabbrica e chiedere che tipo di blocchi usati hanno, e sicuramente offriranno qualcosa lì. Questo approccio è per molti.

Da due anni in Cina abbiamo impostato tutti i processi aziendali: l'azienda, i partner, abbiamo imparato a lavorare lì. All'inizio non mi era affatto chiaro cosa stesse succedendo, c'è una diversa cultura della comunicazione, degli affari - non adempiere ai propri obblighi, a nostro avviso, buttarli via è nell'ordine delle cose. L'atteggiamento verso gli stranieri è diffidente. E se hai un piccolo ordine e sei un principiante, allora non puoi dettare le condizioni, perché non sei di particolare interesse per nessuno.

SCARPE "DUE SFERE" SCARPE "DUE SFERE"

Probabilmente devi essere costantemente presente in Cina, in modo che tutto sia in ordine?

Ora il processo è già impostato in modo tale che non ho bisogno di essere costantemente presente. Ma a volte devi volare lì e controllare.

I rivenditori russi che effettuano gli ordini in Cina affermano che, per una normale interazione, il capo russo dovrebbe visitare periodicamente la fabbrica cinese.

Sì, questo è un momento delicato di lavoro con grandi fabbriche cinesi. Per loro è importante che il grande capo stesso venga dal grande capo. Ma di solito questo accade quando viene negoziato un prezzo, se i partner cinesi vogliono aumentare il prezzo. È difficile fare affari sul loro territorio, non sei protetto in alcun modo. Ma più grande è il tuo ordine, più ampio è il loro sorriso. 

La Cina è un partner complesso, svolge la sua funzione, ma passo dopo passo aumenta il prezzo ed è naturale che i grandi marchi stiano partendo ora, trovando siti di produzione in Indonesia e Vietnam.
Spero che nel nostro paese le grandi aziende, insieme alle autorità federali, guarderanno verso l'industria leggera, comprese le calzature, e prendano alcune misure per rilanciare il settore. Ora tutto è nelle mani di attori privati ​​ed è difficile far crescere il settore con gli sforzi dei soli investitori privati, anche se qui è più economico produrre, poiché lo stipendio medio è più basso. A livello macro, lo stipendio è uno dei fattori più importanti. Perché la Cina si è sviluppata in questa direzione, attirando investimenti stranieri? Perché avevano un costo del lavoro molto basso. Le persone lavoravano, relativamente parlando, per il cibo, per il riso.

Ora non funzionano più così?

Ora, se il riso non è cotto così bene, uno sciopero è in fabbrica. L'ho visto una volta.

Vuoi vendere le tue scarpe da ginnastica in Cina? Qui le aziende francesi sono arrivate lì con i loro prodotti e stanno sviluppando la vendita al dettaglio ...

Questo è un mercato difficile, a breve termine per noi è sufficiente dominare quello russo. Mi sembra che a lungo termine sarà molto difficile rimanere nel mercato cinese. Le compagnie francesi, relativamente parlando, entrarono in una gabbia con una tigre - mentre la bestia è ancora piena, ma quando ha fame, possono essere eseguite molto rapidamente. In Cina, è molto difficile vendere qualsiasi marchio. Perché tutto viene immediatamente copiato su Taobao (il più grande negozio online in Cina). Qualsiasi casalinga può vedere una camicetta su qualcuno e ordinare lo stesso per Taobao per soldi ridicoli - 20-30 yuan, e la porteranno lo stesso giorno. Lo saremo anche noi, ma la Cina in questa materia è avanti di 5-7 anni. È lì che capisci che il futuro sta nel trading online. A causa delle specificità del nostro paese, la vendita al dettaglio tradizionale non morirà per molto tempo, ma con l'esempio della Cina è già possibile capire come tutto sarà organizzato con noi in futuro.

Puoi già dire qualcosa dai risultati delle prime vendite di DUE SFERE?

Abbiamo iniziato il 6 luglio. Il primo giorno, il server è caduto a causa dell'afflusso di visitatori nel negozio online, i partner che ci hanno aiutato con la pubblicità contestuale sono rimasti sorpresi: gli indicatori erano 4-5 volte più alti dei soliti successo. Il nostro partner di Tsvetnoy ha venduto tutto quello che gli abbiamo consegnato il primo giorno. Sulla base della sua esperienza (oltre 10 anni), ha formato un ordine e, alla fine, è stato molto conservatore, perché il primo giorno hanno acquistato il 70% del volume ordinato. E sperava di vendere questo lotto in un mese.

Hai una grande squadra?

In ufficio - 5 persone e circa 20 in più ci aiutano a lavorare come freelance, ma costantemente.

Chi ha investito nel tuo progetto?

Come sapete, ho iniziato questo progetto nel 2013, ho acquistato il marchio e ho cercato di raccogliere fondi per la sua implementazione attraverso la piattaforma di crowdfunding su Internet. Il primo giorno, quattro investitori privati ​​mi hanno scritto, e successivamente nel corso dell'anno ho tenuto circa 40 riunioni. Tuttavia, le condizioni erano "non molto" per tutti, e ho creduto in questo progetto sin dall'inizio. Di conseguenza, il processo di ricerca di un partner e di investimento si è protratto per un anno. In precedenza, ho lavorato per un'azienda proprietaria del marchio di abbigliamento GRUNGE JOHN ORCHESTRA. EXPLOSION e ha invitato il CEO di questa società - Ilya Nafeev a investire nel progetto. È un uomo d'affari esperto, ha due attività, di conseguenza, dopo un anno di comunicazione, siamo diventati partner.

Non rivelare l'importo dell'investimento?

No, la maggior parte di coloro che sono interessati a tali informazioni e quindi tutto è chiaro.

E quando pagherà? Per un anno?

Più veloce, molto più veloce.

Nel 2013, i giovani entusiasti russi si sono ammalati dell'idea di rilanciare le sneaker “TWO BALLS” del marchio sovietico-cinese. Il principale ideologo Yevgeny Raikov ha acquistato i diritti sul marchio, ha iniziato la ricerca di un investitore per realizzare ...
3.27
5
1
2
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

"C'era una luce alla fine del tunnel ..." I partecipanti del mercato calzaturiero sulla situazione del settore.

Il 2020 è diventato un anno di crisi per il settore reale dell'economia e dell'industria calzaturiera. Shoes Report ha parlato con le società all'ingrosso, con Mikhail Kryuchkov, il capo della società di distribuzione Paloma, che rappresenta una serie di calzature spagnole sul mercato russo ...
22.12.2020 6603

Stagione morta. Cosa trasformerà la quarantena Covid-19 per la vendita al dettaglio di scarpe

La vendita al dettaglio di scarpe riprende le operazioni a Mosca e nelle regioni, calcola le perdite, valuta le prospettive. Due mesi e mezzo di inattività si sono rivelati un serio test per ...
01.06.2020 16650

10 principali tendenze nel commercio al dettaglio per i prossimi 3 anni

Dieci tendenze principali emergenti nell'ultimo anno, che determineranno lo sviluppo del commercio mondiale nel prossimo futuro
11.03.2020 20599

La marcatura delle scarpe è iniziata. MTCT nominato operatore del progetto pilota di etichettatura

Il 1 ° giugno 2018 è stato lanciato un progetto pilota per la marcatura delle scarpe in Russia, finora su base volontaria. L'operatore di sistema è stato nominato una sussidiaria del Centro per lo sviluppo di tecnologie avanzate "Operatore CRPT", creato per implementare l'Unified National ...
23.07.2018 10635

Chipping shoes: essere o non essere

La proposta del Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia sulla marcatura (scheggiatura) delle scarpe ha causato un'accesa discussione tra esperti e partecipanti alla scarpa ...
10.08.2017 30939
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio