Rieker
Terza velocità di produzione delle scarpe
13.11.2010 6720

Terza velocità di produzione delle scarpe

Dodici consegne all'anno per i produttori di abbigliamento sono comuni quanto fornire ai clienti materiali POS e supporto di consulenza. I produttori di scarpe si stanno muovendo lentamente ma sicuramente nella stessa direzione. Questi sono i risultati di uno studio delle esigenze di fornitori e acquirenti, condotto dalla direzione della fiera italiana Expo Riva Schuh e dall'agenzia di marketing Area Studi Diomedea.

Lo studio è stato condotto per tre stagioni (18 mesi) in fiera e su Internet. Durante i sondaggi sono stati elaborati oltre 7 mila profili di visitatori e sono state condotte 20 interviste approfondite con gli espositori regolari di Expo Riva Schuh. Il sondaggio ha coinvolto Alfiere, Moda di Fausto, Nova Shoes, Planet Shoes, Rambo, Samoa, Tirabasso dalla Toscana, Puglia e Marche, ovvero dalle principali regioni calzaturiere d'Italia.

L'obiettivo principale dello studio era scoprire come cambiano le esigenze degli espositori e dei visitatori delle mostre in termini di ordini, come e perché prendono decisioni in merito all'ordine.

Di conseguenza, è stato proposto un concetto. produzione veloce, simile al principio della moda veloce adottato dai produttori di abbigliamento e diverso dalla tradizionale produzione di moda finita (pronto moda). In quest'ultimo caso, i produttori lavorano con prodotti non di marca, applicando tendenze stilistiche che sono già state identificate, attirano grossisti e utilizzano canali di fornitura a lungo termine. Nel design, si concentrano sui migliori venditori della stagione.

La produzione rapida è un tipo diverso di azienda. Hanno un prodotto di marca che consente loro di creare mini collezioni basate su uno stile principale. Questa non è solo una ripetizione o repliche di bestseller stagionali, ma anche lo sviluppo dei propri modelli. Come abbiamo detto sopra, il principio è simile all'idea di fast fashion: due principali collezioni stagionali e diverse più piccole intermedie, che vengono presentate e consegnate tra le stagioni. Questo approccio, tuttavia, non esclude l'utilizzo del tradizionale modello di preordine.

Modifica dello scenario e selezione del processo

Per passare alla produzione veloce, è necessario non solo aggiornare il prodotto, ma anche ricostruire tutti i processi aziendali. Mentre le aziende, per tentativi ed errori, stanno cercando una soluzione a due problemi globali: un aumento dei costi fissi per la partecipazione nel settore della moda e un aumento dei fattori di rischio in termini di vendite.

Negli ultimi anni sono aumentate le spese di distribuzione, comunicazione e marketing. Il numero di campioni nelle collezioni è in aumento ogni anno, il che comporta anche un pesante onere per il produttore. Gli investimenti nella creatività stanno crescendo sia nella progettazione che nella commercializzazione.

Il negozio si sta gradualmente trasformando da luogo di scambio di denaro per merci in una vera e propria “fabbrica di valori”. L'attività diventa più rischiosa: le vendite iniziano prima, il volume degli ordini da un'azienda diminuisce: questo è un rischio per il produttore; un gran numero di modelli è sempre più difficile da identificare con il "cuore" delle tendenze stagionali e del marchio: questo è un rischio per l'acquirente. I rischi sistemici (associati non alle attività di una singola azienda, ma al mercato nel suo insieme), compresi i cambiamenti macroeconomici, sono in crescita.

In questa situazione, il modello di produzione rapida può essere un buon modo per ridistribuire i rischi tra le collezioni e tra i vari tipi di operatori al dettaglio.

Combinazione di modelli organizzativi

Ora sul mercato sono disponibili tre modelli di business per la gestione della catena logistica.

I programmatori. Usano il tradizionale schema di presentazione delle collezioni un anno prima della stagione e canali tradizionali di approvvigionamento a lungo termine.

Flessibile. Aderiscono al tradizionale sistema di pre-ordine, ma hanno la possibilità di smistamento stagionale per acquisti già effettuati. Queste aziende non hanno nuove collezioni tra le stagioni, ma grazie al meccanismo flessibile di ordini e consegne, possono anche fornire modelli. Ci sono produttori specializzati in prodotti di breve durata.

Produttori veloci. Le mini-collezioni vengono preparate con tempi di consegna estremamente brevi di 15-30-45-60 giorni, a seconda del tipo di prodotto e dell'ordine. Tra questi produttori, ci sono due categorie di aziende che utilizzano una strategia di promozione aggressiva o difensiva. La prima strategia prevede la previsione delle esigenze del cliente finale. Queste aziende sviluppano collezioni utilizzando tendenze di mercato momentanee, ma tenendo conto delle esigenze dei clienti. La strategia difensiva si basa sul rilascio di raccolte flash fuori stagione che possono integrare o sostituire l'attuale raccolta regolare, se non ha avuto successo per qualsiasi motivo.

Quali sono i volumi di produzione veloce?

La produzione rapida nel settore calzaturiero non esiste separatamente, molto spesso è integrata nella consueta struttura creativa del prodotto. In quale proporzione? Lo studio ha dimostrato che quasi il 43% dei modelli non è esposto durante i tempi di ordinazione tradizionali. Escludendo lo smistamento, circa il 25% delle scarpe rilasciate viene venduto fuori stagione.

Tra i produttori veloci, il 60% tiene tre presentazioni della collezione durante la stagione, quasi il 20% - quattro; Il 29% rappresenta oltre 250 modelli (a parte quelli che differiscono solo per il colore) oltre alla collezione principale.

Cosa motiva le aziende a scegliere una produzione rapida?

Un aumento del numero di modelli porterà inevitabilmente a un aumento dei costi per il produttore e all'erosione del concetto di marchio per l'acquirente. È difficile per lui effettuare un ordine quando la collezione è molto grande e solo un po 'al suo interno. Inoltre, l'acquirente cerca di evitare errori - e più grande è l'ordine, maggiore è la sua probabilità. I produttori avvertono preoccupazioni simili quando provano a prevedere le tendenze stagionali. Questi fattori stanno diventando sempre più la ragione del passaggio alla produzione rapida, che consente di distribuire in modo più uniforme costi e investimenti durante la stagione tra fornitori e clienti.

Quali sono i rischi associati al passaggio a un modello di produzione veloce?

Il principale ostacolo alla decisione di passare alla produzione rapida, gli imprenditori considerano la complessità della produzione di scarpe, che non consente le stesse velocità di cucitura degli abiti. Le dimensioni delle aziende - i fornitori di materie prime (spesso microimprese) e la loro debolezza finanziaria rendono difficile trovare partner strategici per l'organizzazione di una produzione rapida. E infine, il problema del coordinamento di tutti i processi aziendali, sia all'interno che all'esterno dell'azienda, che è uno dei fattori più importanti che incidono sulla velocità di produzione e consegna della raccolta ai suoi clienti, destano serie preoccupazioni.

Un altro problema che rallenta i tempi di produzione, gli intervistati hanno chiamato la disponibilità di materie prime e componenti.

Tuttavia, sono già comparsi i primi segni di una rapida produzione di scarpe. E come esperimenti, cuciscono "alla cieca", senza preordini da aziende e statistiche sulle vendite, determinando il volume di produzione a loro rischio e pericolo. Molto spesso, tali aziende usano una strategia di promozione aggressiva. Questo approccio presenta punti deboli relativi sia alla tempistica della fornitura di materie prime sia alle differenze e ai limiti culturali dell'ambiente imprenditoriale nei diversi paesi. Pertanto, solo una delle quattro società di produzione rapida può permettersi di lavorare "alla cieca". Tuttavia, hanno anche il 26% di prodotti non destinati a un determinato cliente. Il 52% delle aziende che utilizzano la produzione cieca ha un tempo medio di consegna di 45 giorni.

Produzione rapida in termini di acquirenti

La vicinanza al mercato di vendita è il principale vantaggio competitivo a fronte di tempi ridotti per la creatività e la produzione. Inoltre, la capacità di resistere alle date di consegna diventa un fattore chiave per un acquirente che decide di effettuare un ordine in una determinata azienda.

Tra i visitatori della fiera Expo Riva Schuh, il 35% fa acquisti di collezioni veloci, senza perdere di vista e collezioni della prossima stagione; Il 9% ha dichiarato di essere interessato solo alle raccolte rapide disponibili per un ordine immediato.

Le raccolte rapide consentono agli acquirenti, in primo luogo, di migliorare la struttura degli ordini e, in secondo luogo, di ridurre il rischio di residui.

La maggior parte degli acquirenti (70%) ordina collezioni rapide degli stessi produttori da cui acquistano i principali. E per il 30%, questo è un modo per proteggere da consegne brevi o consegne fuori orario dai principali fornitori.

Le consegne rapide sono particolarmente convenienti per le piccole catene di negozi al dettaglio e i negozi indipendenti che hanno relativamente pochi fondi disponibili per gli acquisti.

Fattori di selezione del fornitore (in%)

Consegne in piccoli ma regolari lotti - 68

La capacità di adattare nuove proposte alle esigenze del cliente in termini di colori, materiali, accessori - 74

La capacità del produttore di tenere traccia delle tendenze attuali - 79

La possibilità di acquistare nuovi modelli non solo durante l'ordinamento - 80

Garanzia di consegna rapida del produttore - 88

Il segmento di prezzo dei produttori veloci, necessario per gli acquirenti (in%)

Massmarket - 11

Medio Alto - 34

Medio - 55

Chi effettua ordini per nuove collezioni stagionali da produttori veloci alla mostra (in%)?

Catene di medie dimensioni (11-50 negozi) - 18

Grandi catene (oltre 50 negozi) 18

Gruppi di acquisto - 9

Agenti - 12

Grossisti - 14

Rivenditori di scarpe specializzati - 12

Rivenditori specializzati in abbigliamento - 4

Catene piccole (2-10 negozi) - 13

Chi fa lo smistamento delle collezioni stagionali dai produttori veloci alla mostra (in%)?

Catene di medie dimensioni (11-50 negozi) - 18

Grandi catene (oltre 50 negozi) 18

Gruppi di acquisto - 8

Agenti - 6

Grossisti - 19

Rivenditori di scarpe specializzati - 15

Rivenditori specializzati in abbigliamento - 4

Catene piccole (2-10 negozi) - 14

L'ordine di quale tipo di materie prime e componenti causa la maggiore difficoltà nell'organizzazione di una produzione rapida (su una scala di importanza: da 1 "non importa" a 5 "molto importante")?

Pelli di bovini - 3,5

Materiali non sintetici - 2,7

Materiali sintetici - 2,9

Pastiglie - 2,8

Arch Support - 2,2

Dorso - 2,2

Solette - 2,6

Suole - 3,5

Tacchi - 3,2

Accessori - 3,1

Raccordi - 2,9

Tipi di aziende a produzione rapida

Fonti di ispirazione per la creazione di nuove collezioni (su una scala di importanza: da 1 "non importa" a 5 "molto importante")

Aziende aggressive

Società di strategia difensiva

Tendenze del mercato

5,00

5,00

Statistiche al dettaglio

4,68

4,11

consulenti

3,37

3,07

Richieste dei clienti

5,00

3,75

Rappresentanza di rivenditori

4,74

3,93

Tempi di consegna dei produttori veloci

Da 15 a 30 giorni –15%

Da 30 a 45 giorni - 31%

Da 45 a 60 giorni - 35%

Da 60 a 90 giorni - 15% Più di 90 giorni - 4%

Dodici consegne all'anno per i produttori di abbigliamento sono comuni come fornire a un cliente materiali POS e consulenza ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

L'unica mostra dei marchi di scarpe europei Euro Shoes Premiere Collection in Russia si terrà a Mosca dal 24 al 27 agosto 2021

Grandi marchi internazionali di scarpe da Italia, Germania, Spagna, Turchia, Polonia, ...
23.03.2021 8469

La prima collezione di Euro Shoes, l'unica fiera del settore delle calzature europee in Russia, si svolgerà dall'1 al 4 marzo a Mosca

All'inizio di marzo 2021, la più grande fiera internazionale di calzature, borse e accessori nel formato total look aprirà ancora una volta le sue porte agli espositori e agli ospiti nella sala eventi della capitale MAIN STAGE. Nonostante i tempi difficili che oggi ...
26.01.2021 5862

L'unica mostra di marchi di scarpe europei in Russia - EURO SHOES PREMIERE COLLECTION - è stata aperta a Mosca su un nuovo sito - FASHION-ART Venue MAIN STAGE

Lo scorso martedì 25 agosto, si è aperta a Mosca la mostra internazionale di calzature, borse e accessori EURO SHOES PREMIERE COLLECTION, attualmente l'unica grande esposizione di marchi di calzature dall'EUROPA per i professionisti in Russia ...
26.08.2020 7706

EURO SHOES è l'unica mostra di marchi europei in RUSSIA!

Cari compratori e visitatori della mostra!
17.08.2020 11992

COLLEZIONE PREMIERE EURO SCARPE nel nuovo MAIN Stage

Registrati per EURO SHOES PREMIERE COLLECTION al nuovo MAIN Stage! Prenota l'hotel Holiday Inn Taganskaya a prezzi speciali!
21.07.2020 16915
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio