Rieker
Lavora con le generazioni. Costruire un sistema di adattamento per Y e Z
07.09.2018 5660

Lavora con le generazioni. Costruire un sistema di adattamento per Y e Z

Sanno tutti più o meno che adulti e bambini imparano materiale e apprendono in modo diverso. Nei bambini e negli adolescenti, la velocità di apprendimento è fantastica, dopo 30 anni, questo indicatore diminuisce nella maggior parte delle persone, motivo per cui i genitori delle matricole così spesso dicono: “Tutto deve essere fatto a tempo debito. Hai tempo per imparare. " Questo è il motivo per cui nell'istruzione le direzioni dei diversi metodi di insegnamento per scolari, studenti e studenti adulti si sono sviluppate da tempo - dopotutto, ognuno ha abilità diverse, memoria e motivazioni diverse. Tuttavia, il fatto che al lavoro per persone di età diverse richiedano diversi sistemi di formazione, motivazione e organizzazione del lavoro, hanno iniziato a parlare seriamente di recente. Nel frattempo, questo approccio, basato sulla "teoria delle generazioni", può dare i suoi frutti: l'attività lavorativa dell'intero team e di ciascuno dei suoi membri diventerà individualmente più efficiente ed efficace, di cui beneficerà solo la vostra azienda.

Daria Artyukhova Daria Artyukhova - ha iniziato la sua carriera nella pubblicità e nel marketing nel 2006, dal 2007 è passata alle risorse umane. Durante il suo lavoro è riuscita a fare esperienza nel campo del reclutamento, C&B, management, creazione di un marchio HR, T&D. Avviato diversi progetti di avvio di successo. È stata una delle fondatrici della rete di franchising KEDDO in Russia. Esperienza di gestione di oltre 6 anni. Business coach certificato, consulente aziendale, relatore, presentatore di webinar, autore di articoli e materiali di formazione. Istruzione: MBA-Professional City Business School, master presso la Russian State Social University, Moscow City Law Institute.


La teoria delle generazioni è apparsa negli anni '90 del XX secolo. I suoi fondatori sono gli americani Neil Hove e William Strauss. Secondo questa teoria, le generazioni differiscono non tra di loro per età, ma per valori profondi. Al momento, esiste la seguente classificazione di generazioni:

- Generation of Winners (GI) - people 1900-1923. nascita;

- The silent generation - people 1923-1943. nascita;

- La generazione di baby boomer - persone 1943-1965 nascita;

- Generazione X (è anche chiamata la tredicesima) - persone 1965-1984. nascita;

- Generazione Y (Millenni, o generazione della rete) - persone 1983-2003. nascita;

- Generazione Z - Persone 2003-2023 la nascita, rispettivamente, di una parte dei rappresentanti di questa giovane generazione non è ancora nata.

L'essenza di questa teoria è la seguente: ogni quattro generazioni compongono un ciclo. La durata di un ciclo è di 80-90 anni. Quindi inizia la ripetizione, ovvero la generazione Y ha valori simili alla generazione dei Vincitori e la generazione Z è simile alla generazione Silent.

Naturalmente, le generazioni non sono simili al 100% l'una con l'altra, ma i valori fondamentali si intersecano ancora, poiché gli eventi che ne hanno modellato i valori sono simili.


Chi è al timone: X o Y?

Sulla base di questa teoria, possiamo concludere che tutte le generazioni sono diverse e il loro approccio al lavoro è diverso. Di conseguenza, i processi di lavoro per queste generazioni devono essere costruiti in diversi modi. Naturalmente, nel campo della gestione, la "leadership situazionale" può venire in soccorso, il che aiuterà il leader a comportarsi nel modo più efficace con ciascun subordinato. Ma il processo di gestione del personale include motivazione, adattamento e molti altri fattori. In questo articolo, ci concentreremo in modo specifico sul processo di adattamento, dal momento che questo processo nella maggior parte delle aziende, sfortunatamente, non è stato affatto stabilito per una serie di ragioni oggettive e soggettive, oppure non è stato costruito correttamente. Oggi, la Generazione X è al timone, ma tra 5-10 anni le Y-Y inizieranno a prendere il loro posto e molte persone giovani e promettenti sono già in posizioni di comando. Ci sono aziende in cui la maggior parte dei dipendenti è rappresentativa della generazione Y.

Il controllo dei dipendenti è il primo passo verso lo sviluppo di un programma di adattamento

È saggio creare un sistema di adattamento per ogni generazione, che non sarà troppo costoso per l'azienda, come potrebbe sembrare a prima vista. Piuttosto, ci vuole più tempo per elaborare il sistema stesso.

Prima di affrontare qualsiasi difficoltà e prescrivere vari programmi di adattamento per diverse generazioni, condurre un audit dei propri dipendenti. Hai un sacco di X-in? E tu? Probabilmente, la generazione Z non è ancora nella tua azienda, ma è già vicina, altri due o tre anni - e questi bambini si diplomeranno a scuola e andranno a nuotare da soli nella vita, ed è tempo di pensare a sviluppare un sistema di adattamento per loro - i tuoi futuri dipendenti. Ma mentre non è ancora lì, il processo di sviluppo di un sistema di adattamento per Z può essere rinviato. E concentrati su Y. Perché non concentrarti su Z, chiedi? Perché i metodi esistenti del sistema di adattamento sono già stati sviluppati X per loro. Ricordi chi ha scritto i programmi e ha scritto libri sull'adattamento? La maggior parte degli autori sono rappresentanti della generazione X. Ma ciò che è semplice e chiaro per questa generazione non è compreso e estraneo agli specialisti più giovani. Certo, più Y appare nelle aziende e più specialisti di questa giovane generazione ottengono risultati significativi nel loro campo, più metodi compaiono per loro.

Naturalmente, non ha senso produrre una varietà di sistemi di adattamento all'interno di un'azienda. Vale la pena sviluppare un sistema di adattamento comune che tenga conto dei valori delle generazioni che lavorano nella tua azienda. E come venditore competente, "vendere" ai dipendenti esattamente ciò di cui hanno bisogno. Ad esempio, se un rappresentante della Generazione Y, il Millennio, arriva in azienda, allora per lui dovrebbe essere inclusa una certa misura nel programma che enfatizza i valori della sua generazione, deve presentare le informazioni in una lingua che capisce.


Valori di generazione Y.

Quali sono i valori fondamentali della generazione Y?

Cambiamenti, socievolezza, fiducia in se stessi, diversità, subordinazione, responsabilità, realizzazione, moralità, ricompensa immediata, ingenuità, sono ben versati nella tecnologia.

Quale evento può essere incluso nel sistema di adattamento globale in modo che sia più facile adattarsi per un tale dipendente?

Supponiamo che il tuo programma di adattamento per l'intera azienda sia il seguente:

  1. Il primo giorno lavorativo, tutti i documenti necessari per l'occupazione vengono firmati con il dipendente e vengono introdotti nelle normative locali. Il responsabile delle risorse umane lo presenta brevemente all'azienda: quando puoi fare una pausa, dove mangiare, quali tradizioni, regole, ecc. Sono accettate. Al dipendente viene assegnato un mentore dal suo dipartimento.

  2. Durante la settimana, il tutor organizza un tour dell'azienda, introduce altri dipendenti e li introduce al corso.

  3. Inoltre, il programma di adattamento è programmato per 3 mesi, in base ai risultati dei quali viene effettuata la certificazione.

Affinché il rappresentante della generazione Y sia interessato e comprensibile ad adattarsi in azienda, è indispensabile includere nel programma di adattamento informazioni su quali prospettive di carriera si stanno aprendo davanti a lui, quanto presto sarà in grado di ricevere un premio per un risultato, le informazioni sulla gerarchia sono particolarmente importanti per Y Da un lato, sono abituati a obbedire ai loro anziani e, dall'altro, si aspettano una rapida crescita della carriera e lodi istantanee. È come se fossero in competizione tra loro e se Petya Ivanov ha già un'auto a 23 anni e Vanya Petrov non ha ancora un'auto, allora Petrov probabilmente si sentirà a disagio rispetto a Ivanov e si impegnerà a guadagnare soldi per l'auto con tutte le sue forze. E non importa se ha bisogno di lei. È importante essere il migliore e il primo. Dopotutto, uno dei valori dei rappresentanti della generazione Y è il successo. Quindi mostra a questo nuovo arrivato nel processo di adattamento quali risultati sarà in grado di fare nella tua azienda e cosa ottenerlo. La ricompensa non deve essere materiale. È sufficiente attribuire al post l'aggettivo "leader" o "senior", aggiungendo così la responsabilità, che anche Y-ki ama. Forse verrà inviato a corsi di formazione continua o il suo ritratto, come il miglior impiegato del mese, resterà appeso alla commissione d'onore. In una parola, fai capire a uno specialista che è importante e prezioso per l'azienda, e se si mostra bene, la compagnia lo apprezzerà sicuramente e lo aiuterà a raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi. Ma prima di prometterlo, assicurati di mantenere le promesse. Certo, gli Y-k non sono così accesi come quelli Z, e non cambiano il lavoro così rapidamente, tuttavia, una certa parte della responsabilità peculiare della loro generazione influisce, ma non aspetteranno alcuni anni, ascoltando le tue vuote promesse, ma semplicemente un giorno andranno dal datore di lavoro che mantiene la sua parola. E possono farlo nel momento più inopportuno per te.

Valori di generazione Z.

Cosa farebbe allora con le Z, che stanno ancora crescendo? Come sono? Sono persino più indipendenti e mutevoli di Y-ki. I valori di questa generazione si stanno ancora formando, ma ora è sicuro di dire che tutti guardano alla "vita in alto". Molti rappresentanti della generazione "tardiva" Y (quelli che sono nati nel 1995 e successivamente) sono più simili allo Z-in che allo Y-in. E passeranno i loro valori a Z-metri a tutti gli effetti. Che tipo di concetto è questa "vita alta"? Questo è un programma gratuito, un lavoro indipendente, la capacità di vivere emozioni vivide. Non sono più così interessati alla ricchezza materiale e ai risultati, ma all'opportunità di viaggiare per il mondo, incontrare gli amici quando vogliono e, in linea di principio, fare solo ciò che amano. Ci sono così tanti libri e programmi intorno alla Generazione Z che devi amare te stesso come sei, che devi lavorare a colpo sicuro sul lavoro che ti procuri piacere e la cosa più importante nella vita non sono i valori materiali, ma quelli spirituali. Inoltre, la generazione Z sta crescendo durante le tecnologie in rapido sviluppo e se l'Y-ki ricorda ancora com'è gridare nel cortile "Sasha, esci a fare una passeggiata!", Ricorda il tempo senza Internet, quindi la generazione Z non può immaginare la vita senza gadget moderni. Non capiscono come sia stato possibile fare i compiti senza Internet, come vivere senza un telefono cellulare e i social network. Dal mondo reale Z-vai nel virtuale. Hanno centinaia di amici online, ma pochi nella vita reale. E non tendono ad affezionarsi a qualcuno o qualcosa di troppo. Dopotutto, uno dei loro valori principali è la libertà. Libertà in tutto. Oggi comunicano con un'azienda, domani con un'altra. Allo stesso modo si relazioneranno al lavoro. Tutto è semplice per loro: se non mi piace qui, ci sono ancora molti posti in cui mi sentirò bene.

E anche se è troppo presto per parlare del pieno sviluppo del sistema di adattamento per la generazione Z, dopo 5 anni i suoi primi rappresentanti lavoreranno nelle vostre aziende. E i datori di lavoro dovranno adattarsi alle loro "condizioni".

Finora, i dipendenti più "amanti della libertà" sono ancora rappresentanti di quella "Y di fine generazione". A volte si considerano persino la generazione Z. Tuttavia, non sono la vera Z. Pertanto, i datori di lavoro hanno grandi possibilità di allenarsi.

Transizione dal sistema di adattamento X ai sistemi Y e Z

Cosa aiuterà ad adattare Z e la "tarda generazione Y"? Gadget, gamification (Dal gioco inglese - un gioco, si tratta di tecnologie e sistemi per la formazione e la gestione del personale, per migliorare le prestazioni del personale, aumentare la motivazione nei dipartimenti di vendita e assistenza clienti, per marketing e pubblicità. - SR), libertà di espressione. La cosa principale nel programma di adattamento per tali dipendenti è interessarli. Dovrebbero solo essere interessati. Idealmente, il programma di adattamento di questa generazione dovrebbe essere trasformato in una ricerca e dare loro la possibilità di conoscere l'azienda stessa. Ma allo stesso tempo, ovviamente, è necessario controllare silenziosamente il processo. Inoltre, vale la pena ricordare che, insieme a tutto questo desiderio di libertà e di "vivere per il proprio piacere", questa generazione non è pronta ad assumersi la responsabilità nel senso della parola in cui i rappresentanti delle generazioni precedenti lo comprendono. Z attenderà istruzioni chiare da te, come dal datore di lavoro, e farà esattamente quanto prescritto nella descrizione del lavoro. E se qualcosa non funziona per loro, spostano rapidamente la responsabilità verso il leader, perché hanno completato il compito quando gli è stato assegnato. Se qualcosa è andato storto, questo leader ha erroneamente dichiarato le istruzioni. Non dimenticare questa interessante funzione quando crei un programma di adattamento per le generazioni future.

In realtà, tutto non è così spaventoso come potrebbe sembrare. Naturalmente, in ogni generazione ci sono sia individui responsabili che di talento, e personaggi irresponsabili e mediocri. Con una corretta gestione e comprensione dei valori fondamentali delle generazioni, è possibile creare un sistema efficace per qualsiasi generazione. Inoltre, la generazione Z può ancora cambiare, perché i loro valori sono ancora in fase di formazione. E noi adulti possiamo influenzare il modo in cui crescono e entrano nell'età adulta.


Questo articolo è stato pubblicato nel numero 138 della versione stampata della rivista.

Sanno tutti più o meno che adulti e bambini imparano materiale e apprendono in modo diverso. Nei bambini e negli adolescenti, la velocità di apprendimento è fantastica, dopo 30 anni questo indicatore diminuisce nella maggior parte ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Come aumentare le vendite di scarpe e accessori?

Gli hack della vita lavorativa nel nuovo libro di business coach e consulente organizzativo Evgeny Danchev. Nell'autunno 2019 è apparso in vendita il libro “Una guida pratica per aumentare le vendite di scarpe e accessori”, il cui autore è un esperto permanente della rivista ...
14.10.2019 5579

Cosa ti aiuterà a portare la tua attività a nuove altezze

Blake Maikoski ha creato la sua azienda di scarpe TOMS praticamente da zero. L'azienda è famosa non solo per le sue scarpe, ma anche per il fatto che per ogni coppia venduta ne regala una coppia ai bambini gratuitamente. Allo stesso tempo, TOMS è un'azienda redditizia. Nel suo libro, Blake ...
18.03.2015 7552

Detonatore delle vendite. Come ottenere una crescita esplosiva delle vendite

Il libro contiene esercizi per la pratica della vendita, che ti permetteranno di elaborare e consolidare il materiale teorico. Campi speciali per le note ti permetteranno di isolare i punti importanti dal contenuto e contrassegnare quelli più interessanti ...
07.04.2015 5494

La massima concentrazione Come mantenere l'efficienza nell'era del pensiero clip

Grazie a 35 anni di pratica, l'autore del libro è stato in grado di sviluppare una serie di metodi efficaci per concentrarsi sui compiti. Il libro ti insegnerà a capire la differenza tra evitamento e tregua e controlla i tuoi sentimenti e ...
07.04.2015 4996

100 tecnologie aziendali. Come portare un'azienda a un nuovo livello

Il libro discute i principi fondamentali della costruzione di un'impresa, che sono importanti da scegliere all'inizio del percorso e seguirli. Ma la cosa più importante è che l'autore considera i principali errori di gestione, oltre a mancare nella creazione dell'azienda e suggerisce ...
07.04.2015 5454
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio