Rieker
Lascia che ci sia luce! Soluzioni di illuminazione per vetrine e aree di vendita Negozio Deerberg ad Hannover, progetto dell'ufficio di architettura di Dresda KULTOBJEKT
14.05.2018 6442

Lascia che ci sia luce! Soluzioni di illuminazione per vetrine e aree di vendita

Una vetrina è un biglietto da visita di un negozio, la prima cosa a cui un passante attira l'attenzione e la sua illuminazione dipende dal fatto che si trasformi in un visitatore del negozio. Come rendere vantaggiosa una luce in una vetrina e attrarre visitatori ad essa? - Questa e altre domande rispondono all'insegnante del progetto "Vitrinistika.ru" ed esperto di dispositivi di illuminazione Konstantin Kozyrev.

Konstantin Kozyrev Konstantin Kozyrev - Capo del dipartimento vendite della Trading House KVADRO-LUX LLC (San Pietroburgo), che produce lampade per la casa, l'ufficio, gli hotel e i caffè da oltre 20 anni. Insegnante del progetto "VITRINISTIKA.RU"

A quali vetrine i visitatori del centro commerciale prestano attenzione? 1) Su quelli che sono in qualche modo diversi dagli altri. Se tutti hanno un'illuminazione brillante, rendi il tuo più calmo, disattiva i riflettori. Questo consiglio è facile da fare quando le finestre dei vicini sono terribilmente illuminate o i negozi vicini non vendono scarpe, ma biancheria o telefoni. Le difficoltà iniziano quando i tuoi colleghi concorrenti sono ben consapevoli di ciò che è e assumono professionisti nel mondo. 

La luce non è solo brillante o fioca. La luce ha uno spettro: freddo e caldo, e può anche essere dipinta con filtri luminosi. Lo spettro caldo, ovviamente, è associato all'estate e alla spiaggia. Questa è un'illuminazione vincente per un negozio di costumi da bagno, ma è applicabile per una vetrina per scarpe? Tutto dipende dal design e dalla collezione.

Puoi "colorare" il retro monocromatico della vetrina con faretti colorati, e questo ti distinguerà dai concorrenti "monofonici". Sul pannello di controllo sono presenti lampade a LED, il cui spettro può essere modificato con un solo tocco.

Ma sii moderato, non attivare la "musica a colori". La gamma di lampade è sufficiente per cambiare più volte alla settimana. Montare le cartucce sul pavimento della vetrina in modo che le lampade stesse siano nascoste agli occhi dei visitatori. E guarda come lo spettro cambia la percezione del negozio. I centri commerciali hanno un pubblico costante: persone che vengono qui più volte al mese al supermercato o al cinema. Sono abituati a tutti i negozi e non prestano attenzione a loro, ma con una visione laterale, una persona vedrà che la finestra è cambiata dalla sua ultima visita. In questo caso, l'unica cosa che è cambiata è che al mattino o alla sera hai scelto un diverso spettro di luminosità.

Prestare attenzione a due punti: non tutti i centri commerciali approveranno il lampeggiamento delle lampade e, affinché il bagliore sia evidente, le lampade devono essere abbastanza potenti o essere vicine alle superfici illuminate. Altrimenti, a causa dell'abbondanza di luce proveniente da altre lampade, il tuo spettro di gioco non sarà evidente.
2) Alle finestre, dove esiste un legame semantico tra la luce e il concetto di design. Interessanti mosse decorative attirano l'attenzione ed enfatizzano la luce in modo che la luce e l'ombra migliorino percezione visiva, non lo disturbava.

Vetrina del negozio di scarpe Premiata Milan a Milano con illuminazione serale Vetrina del negozio di scarpe Premiata Milan a Milano con illuminazione serale

Prima di "lanciare" una vetrina, verificalo tu stesso: lascia che qualcuno regoli i riflettori dalla scala a pioli e tu (il direttore del negozio, il gestore, la vetrina del merchandiser) cammini lungo il corridoio lungo la vetrina e vedi cosa succede. Diventa più interessante, insolito, più luminoso o no, il gioco di ombre e luci sembra "come previsto" o deve essere migliorato. Se non hai un design speciale, ma indossa semplicemente diversi manichini con bellissimi abiti, scarpe o podi con le scarpe, rimuovi tutta la luce in eccesso dalla finestra e accendi solo loro.

Vetrina Camper store a Stoccolma Vetrina Camper store a Stoccolma

3) Su vetrine con informazioni pertinenti specifiche. Forse l'intero design della vetrina si riduce al fatto che stai informando gli ospiti del centro commerciale che hai una nuova collezione, tali e tali marchi di scarpe, o una vendita è iniziata / sta succedendo. Evidenzia proprio queste informazioni importanti. Dal lato sembra sciatto quando i faretti sono puntati su sezioni vuote del muro o del pavimento e gli adesivi per la vendita sono oscurati. Il nostro cliente passerà semplicemente senza notare informazioni sugli sconti.

Vetrina ara store nel centro commerciale di Mosca "Afimall City" Vetrina ara store nel centro commerciale di Mosca "Afimall City"

Giochi con luce sul trading floor
Il cliente si è soffermato per una frazione di secondo alla porta del tuo negozio. Decide se entrare per vedere la merce, ispezionando gli scaffali da lontano. In questa fase, è molto importante che gli occhi del visitatore abbiano qualcosa su cui fermarsi e attirare l'attenzione degli investitori.

Spesso nei negozi di scarpe, soprattutto in un segmento economico, si osserva la seguente immagine: vengono utilizzate plafoniere luminescenti o LED che illuminano uniformemente l'intera stanza.

Francamente noioso ... È chiaro che un negozio economico è anche attrezzatura economica, ma anche una persona con finanze limitate (un potenziale acquirente) desidera comfort, bellezza e attenzione per se stessi. Se l'acquirente vede uno spazio inespressivo di fronte a lui, vorrà entrare e provare qualcosa? È in dubbio: “Sì, la vendita, sì, il mio marchio preferito. Ma in realtà, un amico sta aspettando al piano di sopra e la sensazione generale del negozio non ispira fiducia ...

Anche i proprietari / gestori di negozi costosi non sono sempre in grado di lavorare con competenza con la luce. Succede spesso: l'intero spazio è costellato di faretti, ma illuminano anche in modo uniforme pareti e supporti.

Nel frattempo, a scapito della luce, dobbiamo sforzarci di catturare l'attenzione del visitatore. I punti di luce intensa attireranno la sua attenzione e ignorerà le aree oscurate.

"Gioca" con la luce che hai, a seconda delle tue attività principali. Devi vendere la tua vecchia collezione? Espandi i riflettori su uno stand di vendita. Hai una nuova collezione con un margine eccellente? Metti una lampada aggiuntiva, una lampada più luminosa (osservando i limiti di potenza), fai l'illuminazione dello scaffale. Lascia con un corsivo guardando dall'ingresso, la prima cosa che attira la tua attenzione sarà esattamente lo stand che hai pianificato per un potenziale cliente.

Tutto, hai catturato l'attenzione con l'aiuto di soluzioni di illuminazione: i nostri clienti hanno varcato la soglia del negozio e si spostano sullo scaffale prezioso. Avendo esaminato i modelli presentati, probabilmente, il nostro eroe non vorrà vedere qualcosa o confrontare diversi modelli. E qui un venditore competente e amichevole può essere molto utile. Ma i venditori sono impegnati con altri clienti, non sono molto professionali o l'acquirente non ha voglia di ascoltare il venditore. In questo modo il visitatore, già cinque minuti dopo l'acquirente, non delude e non se ne va con nulla, mettendosi mentalmente al suo posto. Vai allo scaffale che ha attirato la sua attenzione e fai un passo dallo scaffale con esso. E ora, da una nuova prospettiva, ispeziona il tuo negozio. Cosa vogliamo mostrarle adesso?

Qui abbiamo bisogno di un focus sulla proposta numero due, anche se potrebbe essere solo una buona illuminazione generale di altri scaffali. Ma poi sorge la domanda sull'atmosfera generale del trading floor: ha il visitatore o il visitatore di continuare a camminare nel tuo negozio? Forse metteranno in piedi l'unico paio di scarpe evidenziate su cui i loro occhi cadono e si dirigeranno verso l'uscita. È molto difficile immaginarti nel tuo negozio come la prima volta. Semplici trucchi ti aiuteranno: rilassati in un posto o in piedi, aprendo e chiudendo gli occhi. Quindi chiediti: cosa colpisce in primo luogo e hai bisogno di un accento leggero numero due o no?

L'interno del negozio Clarks nel centro commerciale di Mosca Afimall City L'interno del negozio Clarks nel centro commerciale di Mosca Afimall City

Navigazione di bulbi e coniglietti

Dovremmo anche parlare di navigazione leggera. Le pareti del trading floor possono ospitare marchi o offerte di prezzo. In un negozio di scarpe, la zona di montaggio è di solito al centro, quindi è possibile evidenziare marchi e promozioni. Se questo è un negozio di scarpe per bambini, puoi giocare con le ombre o i pendenti di cristallo. Non tutti i bambini A loro piace scegliere le scarpe e, se iniziano a essere capricciosi, i genitori accelerano il processo decisionale o, dopo aver perso la pazienza, partono senza un acquisto. Lascia che il bambino sia interessato al tuo negozio. Una piccola lampadina alogena rivolta alla luce di cristallo creerà coniglietti solari sul muro. I personaggi dipinti sul muro intratterranno anche il giovane visitatore mentre i genitori tireranno un altro stivale sulla sua gamba.

Zona di comfort

A proposito, per gli ospiti lunatici. Un punto importante per coloro a cui i clienti vengono in coppia e un uomo si siede spesso con uno sguardo annoiato sulla sua sedia in attesa di un acquisto. Crea una zona di comfort per questi clienti. Se lui starà comodo su questa sedia, non si affretterà con il suo compagno, il che significa che ci sono più possibilità che l'acquisto abbia luogo. Comfort, oltre a una comoda poltrona (tè / caffè o TV che trasmette un canale sportivo), significa anche illuminazione. Idealmente, è personalizzabile individualmente (ad esempio, una lampada da terra). Un uomo voleva fare un pisolino, mentre il suo compagno stava provando la ventesima coppia di "forcine", la lampada da terra si spense. Il telefono squillò e ha bisogno di luce: accese la lampada da terra. Certo, puoi fare a meno di una lampada da terra, ma quindi fornire al visitatore almeno una sedia comoda.

Informazioni sulle sottigliezze e le sfumature dell'illuminazione

Le lampade vengono in generale e illuminazione direzionale. L'illuminazione generale è ad incasso, plafoniere e lampadari che riempiono lo spazio di luce. Le indicazioni danno un'illuminazione d'accento: si tratta di faretti o punti. Se ci sono molti proiettori e i loro punti luce si sovrappongono, possono creare l'illuminazione generale del muro.

Per una buona illuminazione del negozio è necessario utilizzare luci soffuse luci e buoni faretti per evidenziare le aree e creare accenti nel negozio. I faretti hanno diversi angoli di dispersione e, quindi, il diametro del punto luminoso. Ciò deve essere preso in considerazione sia nella selezione delle apparecchiature di illuminazione, sia nella disposizione degli apparecchi esistenti. Accenderli, ruotare, spostare e guardare il risultato. Una domanda importante è quali lampade usare? La lampada non influisce sul tipo di illuminazione, ma qui è necessario comprendere la differenza fondamentale. I LED sono costosi, ma offrono risparmi nei consumi e scaldano meno. Risparmiare i consumi non è solo bollette dell'elettricità, ma anche la capacità di fornire più luci con lo stesso limite di potenza al negozio.

Le lampade alogene sono molto calde, non possono essere utilizzate accanto a materiali infiammabili o in un negozio con soffitti bassi: la stanza sarà sempre calda se vengono utilizzate potenti lampade alogene. Una lampada alogena può trovarsi in un apparecchio di illuminazione generale (ad esempio una lampada da incasso, il cosiddetto downlight) o in un faretto. Le lampade fluorescenti si scaldano leggermente e sono relativamente poco costose, ma possono "lampeggiare" e può accadere con un fornitore distratto sul soffitto L'incubo del perfezionista: le lampade di diverso spettro saranno installate nelle lampade, e questo sarà evidente. Nel segmento economico, questo è ancora accettabile, ma in media e più in alto, ovviamente, no.

PER AVVISO

1) Se la finestra del display ha cambiato la posizione delle merci o dei manichini, guarda - forse devi cambiare la direzione dei faretti.

2) Quando si scelgono nuovi apparecchi, è meglio dare la preferenza ai sistemi di tracciamento. Una traccia è una guida in cui è possibile installare una lampada ovunque. Pertanto, avrai più opportunità di spostare le luci in un negozio funzionante.

3) Due o quattro binari montati parallelamente l'uno all'altro sul soffitto della vetrina ti permetteranno di creare scene di luce interessanti usando i faretti.

4) Se hai fotografi di studio familiari, invitali a mostrare la luce nel negozio. I fotografi prestano grande attenzione all'illuminazione durante il lavoro, pertanto possono aiutarti a orientare correttamente i riflettori nella sala commerciale e nella vetrina.

5) Ogni segmento di prezzo del mercato, tra le altre cose, ha una propria associazione leggera. Ad esempio, un uomo ricco e sicuro di sé è una luce soffusa e calda. Studenza e facilità di essere - bianco più luminoso. Nel boudoir di una signora secolare, è accettabile una morbida luce rosata. Ciò non significa che è necessario modificare radicalmente l'illuminazione dell'intero negozio. Lasciati guidare dal gusto e dalla moderazione. Forse una specie di luce speciale deve essere creata solo in un'area del negozio o solo in vetrina.


Questo articolo è stato pubblicato nel numero 133 della versione stampata della rivista.

Una vetrina è il biglietto da visita di un negozio, la prima cosa a cui un passante presta attenzione, e dipende da quanto bene è illuminata se si trasforma in visitatore ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Scarpe macchiate. Nuova lettura

La stampa leopardata non passa quasi mai di moda. La tendenza per le scarpe maculate a volte svanisce, ma appare subito in qualche nuova lettura o si inserisce nel contesto generale sotto il marchio “retrò”. Puoi elencare all'infinito marchi famosi, ...
12.05.2021 1258

5 marchi specializzati in mocassini sartoriali

Negli ultimi cinque anni, ci sono state due tendenze stabili nel mercato delle calzature: l'interesse per le scarpe in stile sportivo e una crescente domanda di scarpe comode su ...
13.02.2018 5715

Attenzione al designer. Come creare il portafoglio creativo "giusto"

La corretta presentazione della tua visione creativa è fondamentale per costruire una carriera nella moda.
29.05.2018 8806

4 designer dei marchi di scarpe russi Unichel, Francesco Donni, Ralf Ringer e Tervolina - su ispirazione, tendenze, design delle collezioni ...

The Shoes Report ha posto le domande di quattro designer di noti marchi di scarpe russi nel segmento di mercato di massa di Unichel, Francesco Donni, Ralf Ringer e Tervolina - su ispirazione, parametri di riferimento e tendenze, design, attitudine al lavoro e sul vedere il proprio ...
26.10.2018 6243

I migliori modelli di scarpe ceche del passato

In epoca sovietica, per le scarpe della Cecoslovacchia vendute con il marchio Cebo, i clienti rimasero in fila per quattro ore e non se ne pentirono, perché le scarpe ceche erano considerate di alta qualità, comode e alla moda. Designer di scarpe Juraj Shushka ...
25.03.2014 108571
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio