Rieker
Quali scarpe piacciono ai tuoi piedi e quali no?
06.09.2022 869

Quali scarpe piacciono ai tuoi piedi e quali no?

La prosa della vita è che molti produttori di scarpe di moda spesso pensano solo all'esterno dei modelli, non prestando molta attenzione alla biomeccanica del piede. Ancora oggi, quando nella moda delle calzature da diversi anni a questa parte, c'è una tendenza costante per le scarpe sportive comode e casual. I medici non approvano questo approccio. Come arrivare a un compromesso? SR ha chiesto a Olga Chizhevskaya, esperta e direttrice esecutiva della League of Podiatry, in che modo diversi modelli di scarpe influiscono sulla salute del piede e dell'intero sistema muscolo-scheletrico e quali scarpe sono ideali per la salute del piede. La podologia è una branca della medicina che si occupa della cura delle malattie dei piedi e della parte inferiore delle gambe, unendo conoscenze di ortopedia, traumatologia e chirurgia.

Olga Chizhevskaja Olga Chizhevskaja - Direttore Esecutivo dell'Associazione Centri Medici e Medici "Lega di Podologia".

Storicamente è successo che nella produzione di scarpe da uomo, i calzolai di tutti i continenti si sono concentrati sulla mobilità e sulla sicurezza dei movimenti. Anche i tacchi, che, come sapete, in origine adornavano gli stivali dei cavalieri dell'esercito persiano, erano attaccati non per motivi di eleganza, ma per comodità, impedendo ai piedi dei cavalieri di scivolare fuori dalle staffe.

Per le donne, le tendenze della moda in ogni momento erano piuttosto rigide, costringendole a sacrificare la salute per il bene della moda. Qual è la tradizione di fasciare i piedi delle ragazze che esisteva in Cina fino alla fine del secolo scorso. La gamba ideale nel concetto degli uomini del Celeste Impero non avrebbe dovuto essere più lunga di 9 cm Per il bene della "moda" innaturale, le ragazze, a partire dall'età di 4 anni, si ruppero (!) Le dita e le fasciarono strettamente arti. I piedi contorti e innaturalmente piccoli erano chiamati "loti dorati" per la loro somiglianza con un bocciolo di fiore ricurvo. La produzione di calzature specifiche per piedi di loto è proseguita in alcune province fino al 1999.

Fortunatamente, la tradizione cinese è una storia eccezionale. Sfortunatamente, non l'unico: per il desiderio di apparire lussuose e attraenti, le ragazze moderne indossano scarpe che non sono solo scomode, ma anche pericolose per la salute.

Sindrome di Noemi

La tendenza alla neutralità di genere può essere trattata in diversi modi. Una cosa si può dire con certezza: se tacchi e plateau di altezze mozzafiato lasceranno le passerelle, ci saranno meno infortuni e condizioni patologiche dell'apparato muscolo-scheletrico. Comprese le star della moda mondiale. La caduta di Naomi Campbell durante lo spettacolo Vivienne Westwood nel 1993 è passata alla storia. E il motivo dell'incidente sono le scarpe di coccodrillo blu su una piattaforma di 25 centimetri, che ora sono conservate al Victoria and Albert Museum di Londra.

L'uso di scarpe non fisiologiche è pericoloso con cadute, irte di lussazioni e fratture, ma non solo. Ad esempio, quando si indossano i tacchi alti, la pressione sull'avampiede aumenta del 30%. In questa posizione, il piede è meno in grado di distribuire il carico, il che significa che le articolazioni del ginocchio soffrono prima di tutto.

Le scarpe col tacco alto alla moda hanno anche la punta? I podologi (specialisti del piede) avvertono che aumenta il rischio di deformità articolari e l'aspetto dello stesso "osso" che i medici chiamano alluce valgo. È anche possibile un fastidio come il neuroma di Morton, che si forma premendo le terminazioni nervose del piede, una condizione molto dolorosa.

Rivoluzione Lagerfeld

Quando Karl Lagerfeld ha calzato le modelle con abiti di seta e scarpe da ginnastica nel 1975, sembrava una sciocchezza. Tuttavia, l'idea eccentrica ha messo radici nel corso degli anni ed è diventata una tendenza massiccia. In tutta onestà, notiamo che non immediatamente. Si ritiene che il catalizzatore della riconciliazione con l'idea d'avanguardia sia stato lo sciopero dei trasporti a New York, che ha costretto le persone a camminare di più. Tuttavia, resta il fatto che le donne "hanno il diritto" di indossare scarpe comode.

La rivoluzione della moda ha salvato molte gambe. Ma qui l'industria, come spesso accade, ha fatto una svolta di 180 gradi e ha riconosciuto le Ugly Shoes come alla moda. Da quando i "brutti stivali" con suole voluminose futuristiche sono saliti sul podio, i traumatologi non sono rimasti di nuovo senza lavoro. Ovviamente, in tali scarpe, il piede non fa un naturale rotolamento anatomico dal tallone alla punta quando fa un passo. Qualsiasi "piattaforma" riduce le capacità elastiche del piede, sovraccaricando i muscoli e i legamenti.

Non di dimensioni

Le scarpe strette e pressanti finiscono nel nostro guardaroba per vari motivi. Qualcuno ordina le scarpe online senza provarle, dimenticando che anche lo stesso produttore ha forme diverse. Altri non pensano al fatto che il nostro piede cresce per tutta la vita e improvvisamente cercano di "adattarsi" alle scarpe da ginnastica degli studenti. Altri ancora acquistano deliberatamente scarpe di mezza taglia in meno, perché "sono molto belle, forse si rompono". E, infine, c'è chi sogna di rendere la gamba più elegante, e per questo è pronto a “soffrire un po'”.

E qui noi, si scopre, nelle nostre aspirazioni non andiamo lontano dagli amanti cinesi dei "loti". Pensa tu stesso: è ragionevole infilare i piedi sotto le scarpe? La risposta è ovvia. Ma aggiungeremo fatti medici.

Il College of Podiatry (Gran Bretagna) ha ritenuto che gli amanti delle scarpe inadeguate spendano decine di milioni di sterline all'anno in operazioni per correggere le deformità: le già citate "ossa", dita a martello, ecc.

Nel "migliore" caso, le scarpe strette provocano calli e onicocriptosi (unghia incarnita).

Al massimo

Tuttavia, le deformità del piede non sono la cosa peggiore che accade al nostro corpo. Non appena il piede smette di far fronte alle sue funzioni, l'intero sistema muscolo-scheletrico subisce il carico. Nel nostro corpo tutto è interconnesso e non appena, ad esempio, la funzione elastica del piede si deteriora (quando è appiattito), le articolazioni del ginocchio e dell'anca subiscono un carico d'urto. Il sovraccarico dell'intero corsetto muscolare porta a una curvatura della postura. I "morsetti" muscolari causano disturbi circolatori e nevralgie. Fino a estenuanti cefalee tensive. Anche le malattie venose croniche (CVD) degli arti inferiori sono associate all'uso di scarpe non fisiologiche. Gli spasmi nei muscoli della parte inferiore della gamba interferiscono semplicemente con il normale deflusso venoso.

Abbinamento perfetto

Quali scarpe sono buone dal punto di vista dei podologi?

Risponde a una serie di criteri e, in particolare, ha:

  • Suola flessibile che ti permette di rotolare in modo naturale mentre cammini.
  • Tacco piccolo (circa 3 cm). Con una tale differenza di altezza tra la punta e il tallone, il carico sul piede è distribuito uniformemente, le articolazioni del piede sono nella posizione corretta.
  • Un mantello abbastanza ampio che non provoca le deformazioni sopra descritte.
  • Dorso resistente alla forma. Non va calpestato, mantenendo il piede nella posizione corretta durante l'intero ciclo del passo. Tuttavia, non dovrebbe essere troppo duro, per non ferire la parte posteriore del tallone.
  • Elementi di fissaggio di alta qualità. Le scarpe non devono muoversi, uscire quando si cammina. Se ciò accade, il passo è instabile, il corpo fa molti sforzi per mantenere l'equilibrio.

E in generale, la scarpa perfetta si adatta alla taglia, viene scelta tenendo conto del collo del piede e della pienezza del piede.

Se vuoi davvero...

Tutto questo significa che le scarpe col tacco sono severamente vietate? No. Vuoi andare con i tacchi alti a una riunione o al mondo? Per favore! Ma prova a limitarti a una sfilata di tre ore, e poi, togliendoti le scarpe, fai subito un leggero automassaggio.

Il codice di abbigliamento dell'ufficio include i tacchi alti? In generale, se non devi stare in piedi tutto il giorno, non c'è niente di terribile. Basta fare un turno con te.

Punto importante! Saltare dai tacchi alle scarpe basse senza un po' di riscaldamento è irto di problemi con il tendine d'Achille. Quando si cammina con i tacchi si accorcia, quando si scende a terra si allunga. Con improvvisi "movimenti del corpo", sono possibili microtraumi e persino lacrime.


C'è un contatto!

Lo svantaggio più importante del modello di calzature è che in molti casi interferisce letteralmente con la naturale biomeccanica del movimento, causando complessi disturbi dell'apparato locomotore (MDA).

Tuttavia, il medico può raccomandare di migliorare la coppia imperfetta, ma amata, con l'aiuto della moderna terapia ortesica. Le solette a contatto completo consentono di migliorare la "presa" del piede e delle scarpe e ridurre al minimo gli errori nel modello (modello) di camminata. Le solette sono realizzate individualmente da un medico, tenendo conto di tutte le sfumature del passo e della statica. Allo stesso tempo, vengono corrette le deformità esistenti del piede e le distorsioni del sistema muscolo-scheletrico.

Cucire scarpe su ordinazione, purtroppo, non è di bilancio. Ma un paio normale acquistato in un negozio può essere reso più comodo realizzando ortesi personalizzate. Lo stesso paio di solette può essere indossato con scarpe diverse.

Un'altra opzione sono le solette universali, che ora sono ampiamente rappresentate sul mercato russo. E questo tipo di prodotto deve essere nella tua linea di assortimento correlato, e hai bisogno di diverse solette: per le scarpe sportive, per le décolleté e gli stivali, anche per le scarpe aperte estive, ci sono modelli speciali di solette.

Foto: GEOX AI'22/23

La prosa della vita è che molti produttori di scarpe di moda spesso pensano solo all'esterno dei modelli, non prestando molta attenzione alla biomeccanica del piede. Anche oggi, quando la moda delle scarpe non è più...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Prizma presenterà i marchi per bambini a Euro Shoes

La fiera internazionale di scarpe, vestiti, borse e accessori Euro Shoes@ CPM, che si terrà dal 30 agosto al 2 settembre all'Expocentre di Mosca, presenterà alcuni marchi europei di calzature per bambini. Tra questi ci sono l'austriaco Superfit Austria, lo spagnolo PABLOSKY...
19.08.2022 1127

Cosa indossiamo: pelle, bambù, lattice o silicone? In primavera e in estate, la domanda di solette per scarpe aumenta tradizionalmente.

In estate molti problemi ortopedici peggiorano, mentre camminiamo di più, camminiamo, il che aumenta il carico sulle articolazioni, anche il caldo aggrava la situazione. Gonfiore, affaticamento e dolori alle gambe, aumento della sudorazione, calli, calli, irritazione,...
20.06.2022 2787

Conoscenze utili per i venditori di scarpe sulle caratteristiche dei modelli sportivi, la fisiologia del piede e la biomeccanica della camminata

Le scarpe sportive hanno dominato la palla per più di una stagione e costituiscono almeno la metà della gamma di un negozio di scarpe al dettaglio. I modelli differiscono non solo per lo stile, i colori o la tavolozza dei colori, l'arredamento, le trame, ma anche per lo scopo: scarpe da corsa, per...
26.04.2022 3364

Pianificazione dell'assortimento in un ambiente di domanda instabile

Quali opportunità e limiti nasconde il passaggio da un rigido sistema di pianificazione tradizionale a un nuovo sistema flessibile di pianificazione e gestione dell'assortimento moda? In questo articolo, un esperto residente di tendenze moda e problematiche gestionali...
11.01.2022 4353

Come formare un assortimento di scarpe in modo che il rapporto tra i modelli di base e quelli alla moda sia ottimale

Nel numero precedente di questa sezione abbiamo parlato di ciò che influenza la formazione dell'assortimento ottimale di un negozio di scarpe e di come elaborare una matrice di assortimento perfettamente bilanciata. In questo numero, SR esperto di assortimento ...
27.04.2021 7932
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio