Rieker
Lo sport è un motore al dettaglio
11.12.2014 12364

Lo sport è un motore al dettaglio

Le settimane della moda a New York, Milano, Londra hanno dimostrato ancora una volta in modo convincente la superiorità dello stile sportivo. Le sneaker e le sneaker sono diventate parte integrante delle sfilate di moda, dello street style e degli eventi ufficiali sul red carpet, a quanto pare, non legati allo sport. Non sorprende che il più grande negozio online ASOS riferisca un aumento senza precedenti dell'interesse per tali modelli: le vendite di scarpe sportive sono aumentate del 900% rispetto allo scorso anno!

Le scarpe sportive dal modello non grata nelle sfilate di moda e nei ristoranti costosi sono diventate un must per qualsiasi persona - dalle star di Hollywood di prima grandezza alle fashion blogger e ai piccoli festaioli di tutto il mondo, ed è appropriato sempre e ovunque. Oggi le sneakers possono e devono essere abbinate a gonne a tubino da ufficio e romantici abiti svasati. Gli uomini indossano facilmente il loro paio di sneakers preferite sotto un abito classico o uno smoking.

Impossibile non notare il crescente interesse per le scarpe sportive anche per un laico lontano dall'alta moda. La prossima stagione estiva non farà che sottolineare l'esclusiva posizione di leader di questa tendenza nella moda. Galina Kravchenko - Direttore dello sviluppo del Fashion Consulting Group, rappresentante dell'ufficio tendenze internazionali di FashionSnoops in Russia e nei paesi della CSI, conferma: sneakers e sneakers non perdono terreno nella stagione primavera-estate 2015, molti designer "mettono le sneakers sui tacchi", altri hanno giocato con il design sneakers, creando sandali e modelli di barche con un profilo caratteristico per scarpe sportive. Pertanto, la direzione sportiva non solo affolla altri stili, ma è anche saldamente intrecciata nella loro carne, cambiando il DNA della moda.

Oggi solo il pigro non guadagna con le sneaker: Chanel e Dior, Prada e Balenciaga creano le loro varianti di modello. Nel 2010, la collaborazione del marchio J. Crew con New Balance ha portato alla creazione di una versione scamosciata del classico modello 1400, che è diventato un successo e venduto al dettaglio quasi all'istante. E quando nel 2012 Nike ha introdotto il suo modello Flyknit, il mondo dell'alta moda è stato travolto e, a quanto pare, ha aperto le sue porte per spogliarsi e correre.

Come ha sottolineato l'editorialista del New York Times Bill Cunningham, "le fashioniste hanno concordato all'unanimità che gli stivali invernali più perfetti sono semplici scarpe da ginnastica".

Il caldo inverno dell'anno scorso, a quanto pare, ha convinto i consumatori russi della veridicità e della fattibilità della tendenza oltreoceano: le sneakers con zeppa ei modelli con suole spesse sono diventati un'ottima alternativa ai soliti stivali e stivali.

Inoltre, la scelta è enorme: da modelli economici non più di $ 100 a quelli unici fatti a mano per $ 900 da Tom Ford.

Quindi è possibile fare soldi con lo sport e chi vincerà e chi perderà in questa competizione per un premio - i soldi dei consumatori?

Record mondiali: storia della creazione

Non dimenticare che le sneaker sono progettate principalmente per lo sport e vanno oltre ciò che ci si potrebbe aspettare dalle normali scarpe. I loro vantaggi sono diventati oggetto di grande attenzione, che è stato il risultato della crescente popolarità di uno stile di vita sano tra la popolazione mondiale. Dato che sempre più persone hanno iniziato a unirsi allo sport e al fitness, i progressi non sono rimasti fermi e negli ultimi 15 anni ci sono stati seri cambiamenti nella produzione di scarpe sportive.

Tutto è iniziato, come previsto, sull'antico Olimpo, con le gare sportive. È vero, allora i corridori gareggiavano esclusivamente a piedi nudi. Successivamente, i romani decretarono che i loro atleti avrebbero gareggiato con sandali con suole sottili di cuoio. E per molti anni la pelle è rimasta il materiale principale per la produzione di scarpe sportive. La prima menzione di calzature progettate specificamente per la corsa risale al 1852 quando gli atleti con suole a spillo entrarono nel tapis roulant. Le prime scarpe da ginnastica in una forma moderna approssimativa furono rilasciate nel 1900. In questo modello, il materiale principale era il tessuto e la suola era in gomma. Tuttavia, il modello tessile non si è dimostrato nel migliore dei modi: le sneakers si sono rivelate poco resistenti e di breve durata, quindi la pelle è tornata in produzione come materiale preferito per le scarpe sportive. Ma i modelli erano ancora lontani dall'essere perfetti: gli atleti erano costretti a cercare una protezione aggiuntiva per i loro piedi, poiché le scarpe da ginnastica si sfregavano senza pietà le dita dei piedi e le proprietà di assorbimento degli urti erano ancora francamente deboli. All'epoca, lo scozzese, noto nei circoli sportivi come "Old Man" Richings, ridisegnò la scarpa con un puntale senza cuciture (un pezzo di materiale di gomma che va dalla suola alla punta per proteggere le dita dei piedi dallo sfregamento).

E nel 1925, il calzolaio tedesco Adolf Dassler decise di concentrarsi sulla produzione di scarpe sportive e, insieme al fratello Rudolph, fondò l'azienda Dasslers. Per il loro tempo, i modelli rilasciati sotto la stretta guida del duo d'affari furono una vera svolta: le sneakers fornivano supporto per l'arco arcuato del piede, e la speciale allacciatura permetteva loro di sedersi con precisione sulla gamba e fissare correttamente la caviglia. Le scarpe sono state apprezzate da atleti famosi. Quindi, il modello di Dasslers fu scelto per la sua esibizione alle Olimpiadi del 1936 dall'atleta americano e quattro volte campione olimpico Jesse Owens. Un po 'più tardi, i fratelli si separarono e ognuno di loro fondò la propria azienda: Adolf - Adidas e Rudolf - Puma.

A metà del 60 ° secolo, un altro produttore è entrato nel mercato delle calzature sportive: la società Hyde Athletic. Proveniente da una famiglia di immigrati russi, Abraham Hyde ha fondato un negozio di scarpe a Cambridge. Alla fine degli anni 'XNUMX, Hyde Athletic Industries acquisì i diritti di Saucony e divenne il fornitore ufficiale di calzature per il mercato globale. Il loro marchio di scarpe di maggior successo era la scarpa da corsa Saucony Jazz.

Allo stesso tempo, New Balance ha iniziato un'espansione attiva nel mercato internazionale. Non si tratta solo di rilasciare il prossimo lotto di scarpe da ginnastica, ma di avviare uno studio globale del lavoro del piede durante il movimento e di sviluppare una scarpa da ginnastica ortopedica con suola scanalata e collo del piede a forma di cuneo nella regione del tallone per assorbire gli urti durante la corsa. La domanda di calzature in grado di prevenire gli infortuni sta crescendo in modo esponenziale. Allo stesso tempo, cresce l'interesse per i modelli leggeri realizzati in nylon, un tessuto sviluppato durante la Grande Guerra Patriottica.

Oggi, il comfort delle scarpe da corsa non è noto solo ai corridori. Da tempo sono migrati dalla sezione "sport" alla linea "comfort". Nel 1990, i consumatori hanno speso $ 645 milioni per 15 milioni di paia di scarpe da ginnastica e gli esperti stimano che la maggior parte degli acquirenti le acquistasse per l'uso quotidiano, non per la lezione.

Processo di produzione: design e funzionalità

Negli ultimi 15 anni, abbiamo visto grandi cambiamenti nel design delle sneaker, che ora sono disponibili in tutti gli stili e colori. I designer di scarpe moderni si sono concentrati sullo studio dell'anatomia e del movimento del piede. La pronazione (la fase di rotolare il piede dopo aver colpito il terreno) e la supinazione (la fase di spinta) formano la base della struttura, facilitando il movimento e aggiungendo accelerazione.

Una sneaker può avere fino a 20 parti e cucire scarpe sportive è un processo laborioso. Ogni fase della produzione richiede precisione e abilità, e la riduzione dei costi porta automaticamente a una perdita di qualità. Da qui il prezzo al dettaglio piuttosto alto per un paio: la ricerca dell'economicità si trasformerà in lesioni nello sport e disagio nella vita di tutti i giorni.

Le sneaker sono realizzate con una combinazione di materiali. Solette di modelli moderni sono, di regola, in materiale artificiale etilene vinil acetato (EVA). L'intersuola è costituita da poliuretano o schiuma poliuretanica che circonda un altro materiale, come gel o silicone liquido. In alcuni casi, il poliuretano può circondare le capsule di aria compressa. La suola è di solito in gomma al carbonio. La parte superiore della scarpa è realizzata con gli ultimi materiali sintetici, come nylon o finta pelle scamosciata. Oltre alle parti in plastica progettate per mantenere la forma della scarpa. Le suole e le parti superiori sono fissate con adesivi moderni che non sono inferiori alle proprietà del cemento.

Inoltra al futuro: innovazione di mercato

Nuove tecnologie, design unico, aspetto insolito ... Oggi l'industria delle calzature sportive sta vivendo un vero e proprio boom. Le principali aziende manifatturiere segnalano i nuovi sviluppi con invidiabile regolarità: ogni stagione porta con sé un altro passo avanti. Le aziende che lavorano nel campo delle tecnologie spaziali sono coinvolte nello sviluppo. Ad esempio, due anni fa Nike ha introdotto la tecnologia Flyknit brevettata. L'intera tomaia della sneaker è un pezzo intrecciato senza cuciture, l'unico pezzo cucito è la linguetta. Di conseguenza, tutte le caratteristiche - flessibilità, traspirabilità, rigidità - sono determinate dalla densità e dal modo di tessere.

Quasi contemporaneamente al concorrente, adidas ha introdotto la nuova tecnologia BOOST ™. Il risultato della collaborazione con l'azienda chimica BASF è una suola realizzata con un materiale altamente resiliente che mantiene le sue proprietà sia con il freddo che con il caldo.

Nel prossimo futuro, secondo gli esperti, lo sviluppo di attrezzature sportive seguirà il percorso di aggiornamento e miglioramento dei progetti e dei processi di produzione attuali, non dovrebbero essere previsti progressi radicali. I designer continueranno a cercare materiali più leggeri che offrano un migliore supporto e stabilità del piede, continueranno gli esperimenti con l'uso di gel e sistemi d'aria nelle suole.

Dovremmo aspettarci nuove innovazioni nell'implementazione dei componenti elettronici nelle sneaker: chip in grado di monitorare il livello di attività fisica, nonché sistemi di illuminazione che garantiscono la sicurezza dei corridori la sera.

Tuttavia, i marchi sportivi non sono solo soddisfatti dei nuovi prodotti, ma anche, usando un'ondata di sneakersomania a proprio vantaggio, fanno rivivere vecchi modelli. Una piccola edizione, una campagna pubblicitaria ben ponderata, e il primo giorno di saldi, lunghe file di acquirenti si allineano alle porte dei negozi, pronti a regalare un paio di centinaia di dollari per un paio di scarpe da ginnastica, inventate negli anni '60.

Così, la modella Smith Smith, ripresa da adidas, ha fatto sfilate di moda della settimana della moda di New York: i modelli arancioni e bianchi del marchio cult sono balenati in modo esplosivo nella folla di blogger, star e stilisti.

L'interesse per le repliche è comprensibile. “Negli anni '60, le scarpe sportive sono apparse per la prima volta nelle strade delle città ed è stata una vera rivoluzione nella coscienza. Questa ondata di libertà ha dato vita a una nuova generazione di persone che hanno proclamato l'indipendenza come valore principale dell'umanità. Il design classico del modello fa capire che si tratta di una sneaker nella sua versione originale. Tieni tra le mani il modello che ha dato inizio a una rivoluzione nella coscienza di milioni di persone ", spiega Galina Kravchenko.

Record russi: il mercato interno delle scarpe sportive

La brama di uno stile di vita sano, aggravata dal deterioramento dell'ecosistema, ha portato ad un aumento dell'interesse per i marchi sportivi in ​​Russia. Secondo BusinesStat, il mercato russo delle scarpe sportive sta registrando una crescita costante. Secondo la società di consulenza Esper Group, il mercato dell'abbigliamento sportivo e delle calzature in Russia nel 2013 è cresciuto del 7,3% rispetto al 2012 ed è stato stimato a 4,42 miliardi di dollari, mentre cinque società con una quota in Russia sono leader delle vendite. 65% del mercato: Adidas, Nike, Reebok, Puma e Bosco.

In un contesto di calo del commercio al dettaglio alla fine del 2013 e stagnazione all'inizio del 2014, la categoria Articoli sportivi ha mostrato una crescita unica, rimanendo leader nel commercio al dettaglio non alimentare alla fine del 2013 con un aumento del 18,8% a / a.

Superare la crescita dei ricavi è associato a prezzi più alti per le scarpe sportive e al recente spostamento delle preferenze dei consumatori verso un segmento di prezzo più elevato. La maggior parte delle vendite di scarpe sportive è attualmente nei segmenti medio-bassi e medio-medi. Questi due segmenti sono i più dinamici; le vendite di scarpe qui stanno attivamente crescendo a causa di uno spostamento delle preferenze dei consumatori.

Le scarpe rappresentano il 22,5% del totale degli articoli sportivi e di stili di vita attivi. Oltre alle aziende leader sopra descritte, Columbia Sportswear, Sprandi, Kappa, Kangaroos, Mizuno presentano i loro prodotti sul mercato russo.

Il produttore cinese di abbigliamento sportivo e calzature ANTA Sports minaccia di competere con loro nel mercato russo. A metà anno, l'azienda è entrata ufficialmente nel mercato russo, aprendo il suo ufficio di rappresentanza nel paese. Il primo negozio è già operativo a Sochi. In totale, entro la fine del 2015, l'azienda prevede di aprire circa 70 negozi monomarca ed entrare con i propri prodotti nei principali network multimarca del Paese. Vale la pena notare che dozzine di atleti famosi sono partner del produttore cinese in tutto il mondo, tra cui il giocatore NBA Kevin Garnett. Il riconoscimento dei campioni caratterizza soprattutto la qualità delle scarpe, che, tra l'altro, sono molto più economiche dei modelli concorrenti. "Il vantaggio dei nostri prodotti è l'eccellente qualità a un prezzo basso", afferma Viktor Schmidt, membro del consiglio di ANTA RUS.

I principali mercati per i prodotti sportivi in ​​Russia sono senza dubbio due capitali: Mosca e San Pietroburgo. A Mosca, la quota di consumatori di abbigliamento sportivo e calzature è superiore a quella delle regioni e ciò riguarda principalmente i prodotti di marca costosi.

La quota di spesa per articoli sportivi tra gli acquirenti russi è in costante aumento ed è di circa $ 50 all'anno. A Mosca questa cifra è molto più alta: $ 150-200. Secondo una ricerca di mercato condotta a metà 2013, più di un terzo degli acquirenti è disposto a cambiare marca se gli viene offerto un prezzo migliore; un quinto degli acquirenti è pronto a rifiutarsi di acquistare un determinato marchio per motivi di qualità e lo stesso numero - per comodità e funzionalità. Pochi considerano il design al primo posto per importanza.

L'ufficio è come una palestra: linee di vendita attive

Mentre i consumatori continuano a spendere milioni per scarpe da ginnastica e sneaker, i produttori di scarpe casual continueranno a lottare per questi dollari e rubli, applicando i principi della progettazione di modelli sportivi per i loro prodotti.

Le scarpe sportive oscurano i talloni e stare lontano dalla tendenza generale significa perdere la fedeltà dei clienti e, di conseguenza, registrare una diminuzione della conversione e dei profitti.

Ma non vale la pena inseguire le vendite e la popolarità dei marchi sportivi. “È importante capire in che modo le scarpe sportive differiscono da quelle non sportive. Quest'ultimo conserva tutte le costruzioni tipiche delle sneakers: bordi gonfi, punte, linguette ispessite, suola profilata. Tuttavia, nel segmento sportivo, esiste una chiara divisione costruttiva delle calzature per tipo di attività (modelli per corsa, tennis o aerobica), che consente di proteggere il piede da deformazioni e lesioni, - afferma Galina Kravchenko. - Questi modelli sono sviluppati tenendo conto di tutte le più piccole sfumature del movimento del piede sotto un particolare carico e l'ammortizzazione in essi è calcolata in modo molto preciso per una certa forza di pressione, quindi non sono molto adatti per l'uso quotidiano. I budget, le tecnologie di gestione, le opportunità per lo sviluppo della gamma di marchi sportivi sono di grandi dimensioni, e quindi è impossibile competere con loro sullo stesso piano. Ma sappiamo che nel mercato della moda c'è sempre un'opportunità per attirare il consumatore. E qui devi capire chiaramente i tuoi punti di forza. La fedeltà nel settore calzaturiero è altissima: se un cliente viene nel tuo negozio di stagione in stagione, sarà pronto ad acquistare da te un nuovo modello. Cerca di offrirgli stivali con nuove costruzioni di sneaker, di sicuro li apprezzerà ".

Secondo Irina Zueva, direttore marketing della catena di scarpe Econika, i modelli sportivi di produttori e venditori di scarpe presentano una serie di vantaggi rispetto ai marchi di calzature professionali. "I marchi sportivi sono ancora associati a sport o attività attive; quando un modello sportivo compare nella collezione di un marchio antisportivo che aggiunge abilmente qualche elemento distintivo, i clienti reagiscono. Dopotutto, ciò che è insolito nella tendenza sport-chic è rendere il solito modello sportivo più elegante e insolito, aggiungere dettagli luminosi in modo che possa essere combinato con abiti di tutti i giorni e fare gli accenti giusti ".

Nelle linee active o sport-casual, l'aspetto del modello sportivo è completamente copiato. Ma la tendenza sportiva in questo caso si trasforma: i colori vivaci vengono sostituiti da quelli di base: nero, beige, marrone, bianco. Ciò consente alla scarpa di adattarsi a qualsiasi guardaroba.

Ampliamo l'assortimento

Le scarpe con elementi sportivi fanno parte dell'assortimento di alcuni marchi da più di sette anni. Inoltre, modelli di design simile sono alla base delle collezioni di marchi come Ecco, Ergo, Ralf Ringer. “Ma oggi uno stile di vita sano è una tendenza sociale e, a seguito di essa, il design delle scarpe sta iniziando a passare dal classico casual allo sport. Le stagioni primavera-estate 2015 e autunno-inverno 2015/16 non faranno eccezione. I modelli sportivi continueranno ad espandere le loro collezioni. Vale la pena notare che questa è una tendenza lunga, che cresce di stagione in stagione. E ora sta raggiungendo l'apice della popolarità ", commenta Galina Kravchenko. Tali modelli prevalgono nelle collezioni femminili e questo "vantaggio" numerico rimarrà nelle stagioni future. Nelle linee sportive, i modelli saranno integrati con dettagli luminosi che definiscono con precisione il loro stile: si tratta di lunghe lingue, velcro, fibbie massicce al posto dei lacci, suole a contrasto, scritte aggiuntive, raccordi in plastica, inserti ovali nella punta. Tali elementi trasformeranno sempre di più le scarpe classiche.

È consigliabile aggiungere modelli di uno stile simile alla gamma del tuo negozio? Secondo Galina Kravchenko, questo dovrebbe essere fatto in modo selettivo. “Se l'assortimento del tuo negozio si basa su capi classici e da sera, l'abbigliamento sportivo non si adatterà a questa gamma. Se parliamo di negozi casual o business-casual, allora, ovviamente, le scarpe da ginnastica dovrebbero essere nel loro assortimento. La loro quota dovrebbe aumentare a causa dell'ampliamento della gamma di modelli, dei colori, a causa della comparsa di modelli su un tacco a zeppa o su una suola rialzata. Ma qui è importante non andare troppo lontano: se la spina dorsale del tuo pubblico di destinazione sono i giovani, puoi facilmente aggiungere una nuova tendenza all'assortimento, poiché questi consumatori hanno già apprezzato la praticità e lo stile di tali modelli e hanno iniziato ad acquistarli attivamente. Ma i consumatori della vecchia generazione guardano solo a queste scarpe. Quando si scommette su questa fascia di età, vale la pena inserire solo un paio di modelli sportivi nella linea stagionale. La crescita di nuovi modelli dovrebbe essere graduale, aumentando non più del 5%, questo aiuterà a ridurre al minimo i rischi nell'acquisto di nuovi modelli.

L'opinione dei professionisti del mercato

Alexander Sarychev, direttore della catena di negozi ZENDEN:

«Nelle collezioni del marchio, ovviamente, ci sono modelli di scarpe sportive. Questa è una linea separata di sneaker ZENDEN Active progettata per lo sport e le attività all'aperto. La percentuale di scarpe sportive nell'assortimento complessivo di ZENDEN è ancora bassa, non più del 10%, ma promettente e molto richiesta.

L'acquirente principale di ZENDEN Active sono i giovani, quindi, quando si sviluppa una linea sportiva, viene prestata notevole attenzione non solo al comfort dei modelli, ma anche al design e alla combinazione di colori. Studiamo costantemente il nostro pubblico di destinazione, il suo comportamento e le sue esigenze, prima di tutto ZENDEN Active attrae con il suo rapporto qualità-prezzo. Ci affidiamo a comodi modelli casual semi-sportivi con maggiore pienezza e solette comode.

Le aziende di scarpe non sono ancora in competizione con i marchi sportivi globali. Le tecnologie di produzione di questi giganti sono uniche e focalizzate sulla produzione di calzature sportive in una fascia di prezzo specifica. Queste sono davvero calzature di alta qualità, ma non tutti i russi hanno bisogno di tecnologie sportive uniche a un costo elevato se il modello viene acquistato per l'uso quotidiano ".

Anna Demurova, responsabile PR del gruppo TMHF:

“La tendenza per le sneakers, a nostro avviso, è una conseguenza di una catena:“ casualizzazione della moda ”e in particolare dello stile delle scarpe. Nota: non è rimasto un solo rivenditore che non avrebbe presentato traversine, magliette, scarpe da ginnastica o dessert quest'anno. E quando abbiamo riportato per la prima volta questa collezione Tommy Hilfiger nel 2005, ci è stato detto che era un rischio ingiustificato. Tuttavia, le vendite della linea sportiva e casual della catena Soho hanno confermato questa tendenza. Le linee sportive non si limitano alle sole sneakers. L'azienda Clarks sta quindi lavorando più a fondo in questa direzione, facendo, oltre ad aggiornare la collezione del sub-brand Originals, un gran numero di collaborazioni con famosi progetti e musicisti. Il marchio adotta un approccio molto responsabile allo studio della domanda. Così, 2 anni fa, l'azienda ha scoperto l'opinione dei trendsetter che oltre alle calzature attive, di design e comode, dovrebbe anche essere riconoscibile, con un patrimonio luminoso e attivo. Sempre più acquirenti fanno una scelta a favore di un nome e di un marchio, che è supportato da una stretta reputazione e immagine. Sono nati così progetti congiunti con il leggendario designer di motociclette Norton, la famosa fabbrica di tweed Chanel - Linton Tweed, la famosa comunità di graffiti Patternity, il musicista Doom e la designer Orla Keily. Il brand si rinnova, trova nuove soluzioni e audience e “vive” costantemente. Se parliamo di previsioni, allora le dinamiche, a nostro avviso, hanno semplicemente ripristinato l'equilibrio tra moda e comfort unendo le forze. E se prima il comfort era percepito come qualcosa legato all'età, ora nessuno vuole sacrificarlo, quindi chi può trovare questo equilibrio vincerà.

In generale, vediamo un cambiamento attivo nelle tradizioni e nella loro erosione, sempre più idee e meno stereotipi: questa è una buona notizia ".

Irina Zueva, direttore marketing, catena di scarpe da donna Econika:

“Nelle collezioni del marchio Econika delle stagioni precedenti c'erano indubbiamente modelli in stile sportivo, ma la loro quota nell'assortimento totale non era così significativa come nella stagione autunno-inverno 2014/2015. Ciò è dovuto principalmente all'incredibile rilevanza della tendenza attiva o del cosiddetto sport chic. "Ciò che è naturale è bello" - forse oggi questa è l'unica tendenza che tutti gli ospiti di sfilate di moda, fashion blogger, stilisti, it-girl e fashioniste di tutto il mondo sono pronti a seguire. Quando creiamo la nostra collezione, ascoltiamo naturalmente le ultime tendenze della moda dalle passerelle mondiali, coinvolgiamo stilisti professionisti e consulenti di moda nel nostro lavoro, ma sicuramente adatteremo tutte le informazioni ricevute alle preferenze delle donne russe.

La tendenza per scarpe sportive comode che possono essere indossate sia in una festa che nel mondo è ora all'apice della popolarità. Ecco perché in questa stagione abbiamo prestato particolare attenzione ai modelli sportivi, aumentandone il numero nella collezione e separandoli in una capsule tematica separata. Abbiamo cercato di aggiungere un po 'di gusto a questi modelli: nelle nostre sneakers, ad esempio, abbiamo una stampa militare o inserti sotto una pelle di pitone colorata, alcune paia sono state riscaldate, aggiunto pelliccia - così, abbiamo permesso alle fashioniste di camminare con scarpe comode e alla moda della stagione anche quando fa freddo ...

Crediamo che i modelli di stile attivo della nostra collezione piaceranno alle ragazze che seguono le tendenze della moda e realizzano fiocchi ispirati ai look street style. Penso che i principali acquirenti della linea active oggi siano i primi seguaci delle tendenze della moda.

Non è la prima stagione che le sneakers sono nuove décolleté e i pantaloni della tuta o le tute sono nuovi pantaloni. È vero, prima il desiderio di comodità era una delle tante tendenze, ma ora è quasi un ultimatum.

Penso che questa tendenza non perderà la sua rilevanza per qualche altra stagione. Ma si trasformerà gradualmente. Il passo successivo - normcore - come corso deliberato verso la mediocrità alla moda. Vestirsi come tutti gli altri non significa essere come tutti gli altri. La cosa principale non sono le cose, ma l'anima. A giudicare dalle ultime sfilate e mostre, questa tendenza guadagnerà slancio.

Già ora possiamo trarre conclusioni su quali modelli sono popolari. Quelli che hanno una svolta - una finitura interessante, qualche dettaglio insolito o persino la pelliccia all'interno di un paio di scarpe da ginnastica - interessano gli acquirenti.

Abbiamo cercato di aggiungere dettagli interessanti al modello, per renderli di pelle, che influiscono sulla qualità. Come sempre, la nostra attenzione è rivolta ai comfort pad. Abbiamo anche isolato alcuni modelli sportivi con solette o pelliccia naturale. Questo fa risaltare questi modelli e li rende attraenti per i clienti, in quanto possono indossare il loro paio preferito di comode scarpe da ginnastica o sneaker anche con tempo gelido.

Secondo varie stime, la capacità del mercato mondiale di articoli sportivi varia da 67 a 100 miliardi di dollari.

Il mercato russo degli articoli sportivi varia da 600 milioni a 4 miliardi di dollari. La posizione dominante è occupata da grandi aziende internazionali.

Nel mercato russo, la quota di prodotti di fabbricazione cinese è fino al 70%, europei - 15%, articoli sportivi di fabbricazione russa rappresentano anche il 10-15% del mercato.

I russi spendono ogni anno tra $ 50 e $ 200 in articoli sportivi.

Le settimane della moda a New York, Milano, Londra hanno dimostrato ancora una volta in modo convincente la superiorità dello stile sportivo. Le sneaker e le sneaker sono diventate parte integrante di sfilate di moda, street style ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

I camerini online e gli avatar 3D sono già diventati realtà. Qual è il prossimo?

L'intelligenza artificiale (AI) si sta rapidamente spostando dal regno della fantascienza alla nostra vita di tutti i giorni, nella realtà che ognuno di noi conosce. I dispositivi moderni riconoscono già il linguaggio umano, possono rispondere a domande, eseguire ...
20.01.2020 4099

Programma educativo sulle scarpe: di cosa sono fatte le suole delle scarpe

“Qual è la differenza tra TEP ed EVA? Cosa mi promette Tunit? È la colla in PVC? Di cosa è fatta la suola di queste scarpe? ” - L'acquirente moderno vuole sapere tutto. Al fine di non affrontare la sua faccia nella sporcizia ed essere in grado di spiegare se un tale vestito gli si adatta ...
10.04.2014 694208

Membrana: gambe calde, asciutte, confortevoli. Informazioni sulle caratteristiche delle scarpe per bambini con membrana

Produttori, distributori e società di commercio all'ingrosso spesso si imbattono nella domanda degli acquirenti: per quale stagione sono destinate le scarpe con membrana per bambini? Recensioni e opinioni sul Web su questo argomento sono molto controverse. Come al solito, ci sono due campi ...
18.12.2018 8975

"Italy in Hollywood", mostra aperta al Museo Salvatore Ferragamo di Firenze

La mostra è dedicata al periodo 1920-30, il tempo trascorso dal fondatore della casa di moda Salvatore Ferragamo a Santa Barbara, in California.
28.05.2018 4343

Cosa diranno i piedi

Puoi leggere non solo sul braccio, ma anche sulla gamba. Questo, in particolare, viene fatto dalla riflessologa britannica Jane Shean. Diamo molte delle sue osservazioni, che possono essere utilizzate per determinare il carattere di una persona dalla struttura del suo ...
28.11.2013 59775
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio